Perugia centra la prima vittoria esterna a Montevarchi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 14, 2014 11:08
Rossit Silvia (attacco)

Floreale Perugia in attacco con la schiacciatrice Silvia Rossit

C’è grande soddisfazione in casa Floreale Perugia per il primo successo esterno nel campionato di serie B2 femminile. Al quarto tentativo, il sestetto biancorosso è riuscito nell’intento di fare punti lontano da casa, battendo per tre ad uno la Valdarno Insieme Montevarchi. Quella che sulla carta sembrava l’ennesima partita proibitiva, contro un avversario quarto in classifica e sempre gagliardo tra le mura amiche, è invece diventata l’occasione per mettere insieme altri tre punti e soprattutto sfatare il tabù trasferta. A Montevarchi, le perugine hanno sfoderato una prestazione maiuscola sul piano tecnico e della determinazione, mettendo le cose in chiaro sin dal primo set. La sensazione è che le toscane hanno sottovalutato un po’ l’impegno, agevolando la gestione di un parziale che ha visto le ospiti sempre avanti e capaci di chiudere agevolmente. A campi inverti, le padrone di casa hanno avuto un moto d’orgoglio, lasciando solo le briciole sul piatto. Una rimonta, che fino a qualche settimana fa le ragazze di Braghiroli avrebbero subìto pesantemente a livello psicologico. Invece, Sfascia e compagne nel terzo set si sono riportate subito in vantaggio. Nel quarto e decisivo parziale, Valdarno Insieme ha cercato il punto dell’ulteriore pareggio, ma le umbre dopo essere state per lunghi tratti sotto, hanno trovato la forza di reagire e di chiudere la partita. Una vittoria meritata, che dà respiro alla classifica e regala una grande dose di fiducia per il prossimo futuro. Per la prima volta, quattro giocatrici della Floreale sono andate in doppia cifra. «Come ci ha detto il nostro Presidente al termine della partita – ci tiene a precisare il tecnico Massimo Braghiroli – il lavoro fatto bene, alla fine paga sempre. A Montevarchi abbiamo raccolto tre punti importanti, ma anche il frutto del grande impegno che abbiamo profuso negli ultimi mesi. Siamo riusciti a vincere, perché abbiamo giocato la gara che avevamo preparato in settimana e messo in campo una determinazione mai vista lontano da casa». Se è vero che non c’è due senza tre, ora è lecito attendersi una prestazione e un risultato simile anche nell’ultima gara dell’anno contro Quarrata, in programma sabato prossimo al Capitini. Per il presidente Mastroforti e tutto l’ambiente, sarebbe davvero un bel regalo di Natale.
VALDARNO INSIEME MONTEVARCHI – FLOREALE PERUGIA = 1-3
(20-25, 25-11, 20-25, 21-25)
MONTEVARCHI: Casimirri 17, Casprini 13, Menicalli 8, Ambrosi 8, Neri 4, Botti (L), Felladi 6, Mori 1. N.E. – Torniai. All. Alessandro Brazzini e Luca Romagnoli.
PERUGIA: Fiorini 18, Pero 14, Pani 14, Rossit 12, Sfascia 5, Bertinelli 4, Mastroforti (L1), Fiorucci 1, Zampini 1, Monti, Hromis. N.E. – Crisanti, Gliorio (L2). All. Massimo Braghiroli e Giovanni Piergiovanni.
Arbitri: Cosimo Raguso e Domenica Katia Forte.
VALDARNO (b.s. 8, v. 5, muri 11, errori 9).
FLOREALE (b.s. 8, v. 11, muri 2, errori 21).
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 14, 2014 11:08