Serie B1, chiusura del 2014 coi botti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2014 01:00
Mastrilli Alessia (bagher)

Alessia Mastrilli (foto Michele Benda)

I campionati di serie B1 femminile propongono un finale d’anno scoppiettante, la decima giornata stagionale manda in archivio la prima parte della stagione e proietta le formazioni verso il periodo delle festività. Sono due gli appuntamenti che si disputano davanti ai propri tifosi, uno è un derby umbro. Al palazzetto Stefano Gallinella (ore 18,30) la Lucky Wind Trevi si misura con la Top Quality San Giustino per un confronto di elevata intensità; tra le padrone di casa dirette dal presidente Francesco Sperandio a timonare il gruppo è la regista Monia Pietrolati, tra le altotiberine coordinate dal consigliere Roberto Bruschi trova spazio la centrale di origine polacca Izabela Kus. Impegno abbordabile per la Todi Volley che al palazzetto di Ponte Naia (ore 21) riceve la Fortutudo Città di Rieti; a catalizzare le attenzioni degli sportivi è senza dubbio la battaglia delle schiacciatrici, le biancoblu del direttore sportivo Leandro Palomba vogliono rialzare le loro quotazioni tramite la libero Alessia Mastrilli, tra le laziali occhio alla pericolosa opposta Tiziana Iosco che non fa dormire sonni tranquilli. Ben più difficile è il confronto della Zambelli Orvieto che si presenta all’appuntamento esterno in casa della ostica Re Hash Pagliare; due antagoniste che hanno situazioni contrarie di classifica, le marchigiane confidano sulla schiacciatrice Roberta Taddei per fare breccia sulla retroguardia altrui, mentre le rupestri del team manager Carlo Di Muzio appoggiano gran parte del gioco su capitan Serena Ubertini. Torna in trasferta la Gecom Security Perugia per sfidare a domicilio una Volleyrò Casal De’ Pazzi che ha conquistato solo una vittoria in meno delle rivali sino a questo momento; le giovani laziali possono contare sul martello Giulia Melli per tentare di ridurre il gap esistente, le magliette nere vogliono allungare il passo e scavare il solco sfruttando la verve della centrale Valentina Mearini.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2014 01:00