Serie B1, duelli al vertice per le formazioni regionali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 13, 2014 01:00
Capezzali Alessandra (rete)

Alessandra Capezzali

Fine settimana intenso in serie B1 femminile, sono tre le partite che si svolgono entro i confini regionali. Al palazzetto Gallinella alle ore 18,30 la Lucky Wind Trevi si misura con la seconda della classe Mt Motori Elettrici Bologna; le padrone di casa coordinate dal direttore sportivo Agostino Benedetti vogliono dimostrare le loro qualità e migliorare la classifica sfruttando la potenza della opposta Alessandra Capezzali, le emiliane hanno la spinta propulsiva nella schiacciatrice Silvia Leonardi. Tra le mura amiche anche la Zambelli Orvieto che riceve al Pala-Papini (ore 19) la Dì Lucca Nottolini Capannori; le rupestri del dirigente Marco Gerenich vogliono rialzare la testa e cercano la prova di orgoglio con la centrale Giulia Kotlar, le toscane contano sulla concretezza della schiacciatrice Cristina Dovichi per continuare ad incalzare le migliori. Impegno interno domenicale per la Top Quality San Giustino che cerca punti tranquillità domani al palasport di via Anconetana (ore 18) contro una Proger Volley Friends Roma in difficoltà; tra le altotiberine del direttore generale Antonio Leonardi è la regista Lucia Marcacci a spronare il gruppo, le laziali replicano con la centrale Federica Giglio. È impegnata lontano dal suo pubblico la Todi Volley che stasera va a visitare la San Michele Firenze, formazione molto pericolosa e a pari punti; le toscane contano sulla solidità del martello Jessica Miccadei per continuare ad incalzare le migliori, le tuderti del presidente Fabio Cauduro vogliono il successo per staccare le rivali e cercano prima di tutto ordine in seconda linea attraverso il rendimento della libero Alessia Mastrilli. Trasferta abbordabile per la Gecom Security Perugia che nel posticipo di domani sfida il fanalino di coda Evoluzione Ostia; attenzione alle laziali che hanno un assetto da combattimento equilibrato e fanno leva sulla schiacciatrice Melissa Rrena, mantenere il positivo trend è l’imperativo per le magliette nere della team manager Silvia Bizzarri che vogliono restare in zona play-off e continuare a stupire con la palleggiatrice Valentina Sghedoni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 13, 2014 01:00