Spoleto sbalordisce contro Bastia Umbra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2014 14:00
Monini Spoleto (abbraccio)

i ragazzi della Monini Spoleto (foto Giulia Costa)

Torna a sorridere la Monini Spoleto di serie C maschile che batte in cinque tiratissimi set (25-19, 20-25, 25-16, 23-25, 15-13) la Sir Gherlinda Bastia e ritrova quella fiducia nei propri mezzi che era venuta un po’ meno nelle ultime partite. Al Pala-Rota va in scena un match molto combattuto, giocato punto a punto per larga parte. Coach Gori deve rinunciare a Binaglia, rimpiazzato al centro da un positivissimo Alessandri, ma può contare sul fondamentale contributo, sia in fase di ricezione che in quella di attacco, di Daniele Trombettoni, non impiegato in prima squadra. Si parte sul filo dell’equilibrio fino al 15-15, quando i biancoverdi piazzano il break decisivo che consente loro di chiudere e portare a casa il primo parziale. Ancora più equilibrato il secondo. Le squadre lottano punto a punto fino ai vantaggi dove qualche errore oleario di troppo permette agli ospiti di impattare nel conto del set. Gli uomini di Gori rientrano in campo per il terzo set ordinati e determinati e, giocando una buona pallavolo soprattutto nella correlazione muro-difesa, prendono subito un consistente vantaggio che durerà fino alla fine (25-16). Nel quarto parziale gli oleari non riescono a tenere alta la concentrazione come in quello precedente e cominciano subendo il break ospite. Sul punteggio di 16-20 in favore dei bastioli arriva però la furibonda reazione olearia che consente a Grechi e compagni di ristabilire la parità (21-21). A sbilanciare le sorti del set a favore degli ospiti sono ancora gli errori oleari, soprattutto dalla linea dei nove metri. Bastia Umbra sbaglia meno e pareggia il conto. Il tie-break è da cardiopalma. Gli spoletini vogliono a tutti i costi tornare alla vittoria e parte molto determinata conquistando in apertura un buon margine di vantaggio. La Sir però non ci sta e dopo il cambio di campo, grazie a dei buoni turni in battuta, ricuce lo svantaggio fino al meno uno (13-12). A differenza di quanto era successo nelle partite precedenti però, gli oleari non perdono la lucidità e chiudono al primo match-point. Molto soddisfatto coach Gianluca Gori al termine della gara: «È stata una bella prestazione di squadra, e certamente aver avuto con noi Daniele Trombettoni ci ha dato una grossa mano. L’esperienza sua e di Daniele Grechi è fondamentale per farci trovare quell’ordine in campo che a volte viene meno, anche a causa della giovane età dei loro compagni. Voglio inoltre fare i complimenti a Simone Alessandri che non ha avuto alcun timore nel sostituire Binaglia ed ha giocato un’ottima gara. Stiamo migliorando anche se il lavoro da fare in palestra è ancora tanto».
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2014 14:00