Terni interrompe il sortilegio a Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 2, 2014 00:00
Bisonni Giordano (attacca)

lo schiacciatore Giordano Bisonni in attacco (foto Roberto Pierangeli)

Sfatato il tabù trasferta per il Clt Terni che, nella settima giornata di serie C maschile disputata nella tana della Italchimici Intersistemi Foligno, riesce ad avere la meglio conquistando la prima vittoria esterna. La squadra gialloblu si è aggiudicata l’incontro per tre set a zero. La squadra aziendale è scesa in campo con la diagonale di posto-due composta da Fratini e Capotosti, Campana e Coccetta centrali, Bisonni e Paolo Cipiccia schiacciatori, Pacciaroni libero. I ternani hanno affrontato la gara con alcune variazioni dovute ad infortuni, Pacciaroni per problemi alla spalla ha dovuto fare il libero, sostituendo Moroni, anche lui infortunato, Cipiccia ha preso il posto di schiacciatore. Nonostante tutto la squadra si è espressa abbastanza bene senza fare grandi cose e soprattutto gestendo la gara senza fare troppi errori.
ITALCHIMICI INTERSISTEMI FOLIGNO – CLT TERNI = 0-3
(20-25, 18-25, 17-25)
FOLIGNO: Graziani 16, Iaccarino 8, Fiori 6, Pascolini 5, Monteneri 3, Mosconi, Catarinelli (L), Cagnoni, Crobeddu, Scarabottini, Bartoli. All. Roberto Alimenti.
TERNI: Capotosti 13, Coccetta 12, Campana 11, Bisonni 9, Cipiccia P. 4, Fratini 3, Pacciaroni (L), Serpetti, Cipiccia S., Moroni. All. Mario Campana.
Arbitri: Massimo Rossi e Natalia Bernardino.
(fonte Polisportiva Clt Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 2, 2014 00:00