Un Ponte Valleceppi incandescente fonde Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 22, 2014 11:30
Macellari-VeriniSupplizi

Roberto Macellari e Giulia Verini Supplizi (foto Valerio Cei)

Nell’ultima giornata di serie C femminile del 2014, la Omg Galletti Ponte Valleceppi si trasferisce presso la palestra Casagrande per affrontare la Cm Studio Terni, matricola capace di prestazioni esaltati al cospetto delle grandi. Reduce dalla sofferta vittoria nel precedente turno, la squadra era attesa da una prova di maturità che è stata superata a pieni voti. Tranquille ed efficaci in tutti i reparti, le ponteggiane hanno sempre tenuto in pugno la partita anche quando le ternane si riportavano sotto grazie ad un’ottima difesa e positivi attacchi. Ponteggiane al via con Radi-Tenerini in diagonale, Luciani-Molinari al centro, Meschini e Tini in banda, Verini Supplizi libero. Partenza a razzo delle ospiti con Meschini, ma le ternane tengono botta e si portano in vantaggio (11-10). Tini, in grande condizione, con tre ficcanti attacchi riporta avanti la sua squadra (11-13). Chiama il tempo Corazza, ma la Bosico, che continua a difendere bene e costringe agli straordinari l’attacco della Omg, non riesce a pungere e il set si chiude con un ace di Molinari. Il secondo parziale, con Cei e Bazzucchi in campo, procede in sostanziale equilibrio fino all’8-8. Poi Radi arma Tini e Meschini che forano il muro avversario e scavano il solco (12-18). Le padrone di casa non mollano e, sfruttando le pochissime indecisioni delle ospiti, tentano il ricongiungimento riducendo il gap (16-18). Il set prosegue con scambi lunghissimi, in cui si esaltano le difese di entrambe le squadre, ma che alla fine vede prevalere le ponteggiane con un muro di Radi. Nel terzo frangente coach Macellari manda in campo anche Gradassi. Varazi e Pettini tentano di tenere in partita Terni, ma ci riescono solo fino al 9-11 quando gli attacchi di Meschini e le battute di Radi (tre ace) generano un gap incolmabile (9-20). Momenti di preoccupazione seguono l’infortunio di Gradassi, ma la squadra riesce a conservare la concentrazione e ad aggiudicarsi l’incontro con un attacco in posto-quattro di Tini. I numerosi tifosi presenti hanno assistito ad una delle migliori prestazioni in questa stagione del Ponte Valleceppi che può festeggiare il Natale e guardare con fiducia al prosieguo del campionato. Festeggiamenti brevi, in realtà, perché alla ripartenza, il 7 gennaio, dovrà affrontare una Ellera in crescita e, dopo solo tre giorni, il Ponte Felcino in trasferta. Pausa comunque benvenuta per favorire il recupero di atlete in precarie condizioni fisiche e in particolare della sfortunata Caterina Gradassi cui vanno gli auguri di pronta guarigione da parte di tutta la società e dei suoi supporter.
CM STUDIO BOSICO TERNI – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI = 0-3
(17-25, 20-25, 13-25)
TERNI: Varazi 11, Pettini 8, Ascani 6, Eresia 3, Bordoni, Rossi, Dionisi (L), Di Patrizi 4, Lucidi 1, Carlino 1, Compagnucci. N.E. – Lucchi. All. Corazza Lucia.
PONTE VALLECEPPI: Tini 18, Meschini 17, Molinari 4, Radi 4, Luciani 3, Tenerini 2, Verini Supplizi (L), Cei 7, Bazzucchi 6, Gradassi, Di Matteo. All. Roberto Macellari.
Arbitro: Silvano Alunni.
CM STUDIO (b.s. 3, v. 4, muri 1, errori 14)
OMG GALLETTI (b.s. 8, v. 7, muri 6, errori 16).
(fonte Polisportiva Ponte Valleceppi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 22, 2014 11:30