Una rimaneggiata Gubbio stende Ravenna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 1, 2014 08:00
Tocca-Nuti (muro)

Irene Tocca ed Angelica Nuti a muro (foto Marco Signoretti)

Affermazione importantissima per la New Font Mori Gubbio che alla Polivalente fornisce una prova di carattere contro una diretta concorrente, la Teodora Ravenna. Nel contesto una gara dominata con un unico momento difficile vissuto nel secondo set e cancellato dal bel recupero che dal 14-20 ha ribaltato la situazione. Tre punti che servono alle rossoblu per scavalcare le romagnole in classifica ed allungare verso posizioni di tranquillità della serie B2 femminile. Quella stessa tranquillità che manca all’organico eugubino che dopo l’infortunio al ginocchio di Venturi (operata mercoledì, ndr) ha dovuto fare a meno anche di Danielli, ferma per una borsite. La società sportiva Pallavolo Gubbio ha tenuto a fare un grosso in bocca al lupo a Federica Venturi per un pronto recupero.
NEW FONT MORI GUBBIO – TEODORA RAVENNA = 3-0
(25-20, 26-24, 25-17)
GUBBIO: Ciccolini 15, Ragnacci 11, Cerbella 7, Cacciamani 10, Nuti 3, Tocca 3, Passeri (L1), Riso 1, Minotti. N.E. – Travaglini, Morelli, Brunetti, Sannipoli (L2). All. Maurizio Mattoni.
RAVENNA: Zebi 12, Cancellieri 7, Bonatesta 7, D’Aurea 3, Poggiali 2, Balducci, Belloni (L), Magnani 3, Panetoni 3, Boldrini 1. N.E. – Gardini. All. Maria Grazia Montevecchi.
Arbitri: Emanuela Fabri e Matteo Mannarino.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 1, 2014 08:00