Una Terni insidiosa esce a testa alta da Monteluce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2014 15:41
Clt Terni (gruppo)

i ragazzi della Clt Terni (foto Roberto Pierangeli)

Fallisce di poco l’ impresa la Clt Terni che nella nona giornata del campionato di serie C maschile perde di misura nella tana della capolista Monteluce Strike Team. I ternani si schierano in campo con Fratini al palleggio e Capotosti come opposto, Campana e Cesaroni centrali, Bisonni e Pacciaroni alle bande e Renzini libero. Coach Bellavita risponde con Bigini al palleggio e Schepers opposto, Servettini e Magnino al centro, Antonelli e Ferraro di banda, libero Schippa. Monteluce parte subito forte in battuta e la ricezione ternana è messa a dura prova, Pacciaroni e Bisonni spesso attaccano palle scontate e il muro avversario risulta un ostacolo insormontabile. Schepers e Antonelli fanno la voce grossa in attacco e lo Strike Team va in vantaggio agilmente. Nel secondo set poco cambia nell’atteggiamento dei gialloblu ma i perugini commettono molti errori permettendo alla squadra aziendale di vincere di misura. Nel terzo parziale Coccetta rileva Campana che viene spostato nel ruolo di opposto, la correlazione muro-difesa è un po’ più ordinata ma non è un caso se il team biancorosso guarda tutti dall’alto della classifica e lo dimostra con i fatti. Servettini e Schepers mettono a terra palle pesantissime e portano la propria squadra in vantaggio per la seconda volta. Il quarto periodo è al cardiopalma e il gioco diventa nervoso, la coppia arbitrale sanziona Cesaroni e Campana con il rosso, per lo Strike Team è l’opposto Schepers ad essere ammonito con la stessa sanzione. Ovviamente il gioco ne risente, la tecnica lascia spazio all’ aggressività e alla voglia di vincere ma e’ la squadra ternana a spuntarla ai vantaggi ritornando in pareggio. Nel tie-break non bastano i soliti Pacciaroni e Bisonni per contrastare gli esperti attaccanti del Monteluce serviti a dovere dal palleggiatore Polidori. I padroni di casa si aggiudicano la vittoria e mantenendo l’imbattibilità nel campionato. La squadra di coach Campana ha comunque dimostrato che può impensierire qualsiasi avversario, chiudendo al quarto posto nel girone di andata dopo Monteluce, Orvieto e Bastia Umbra. Ora si inizia già a pensare al girone di ritorno che vedrà impegnata la squadra aziendale contro Spoleto domenica 21 dicembre.
MONTELUCE STRIKE TEAM – CLT TERNI = 3-2
(25-18, 24-26, 25-22, 24-26, 15-11)
MONTELUCE: Schepers 23, Antonelli 22, Servettini 13, Ferraro 8, Magnino 8, Bigini 1, Schippa (L), Tini 1, Polidori 1, Cascianelli, Piersanti, Paffarini. All. Andrea Bellavita.
TERNI : Bisonni 17, Pacciaroni 15, Campana 12, Coccetta 6, Cesaroni 6, Fratini 1, Renzini (L), Capotosti 5, Cipiccia S. 3, Cipiccia P., Serpetti, Moroni. All. Mario Campana.
Arbitro: Diletta Roccaforte e Roberta Tramba.
(fonte Polisportiva Clt Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2014 15:41