Gecom Perugia: guardia alta a Pagliare

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 16, 2015 07:00
Puchaczewski Jessica (battuta)

Jessica Puchaczewski in battuta (foto Michele Benda)

Mancano solo due partite alla conclusione del girone d’andata di serie B1 femminile e la Gecom Security Perugia guarda avanti con fiducia malgrado il periodo intenso di lavoro che si prospetta. L’attuale secondo posto è senza dubbio soddisfacente anche se i dirigenti del club grifone non sono tranquilli e predicano massima concentrazione per evitare che la squadra lascia qualche punto per strada. In questa prima parte del campionato le difficoltà non sono mancate ma i due allenatori Bovari e Panfili sono riusciti a mantenere alta la guardia nel gruppo, ed ora si aspettano di continuare il trend intrapreso. Il prossimo impegno è una trasferta in casa della Re Hash Pagliare, formazione particolarmente pericolosa tra le proprie mura e capace di mietere vittime illustri facendo perno sulla carica agonistica. Nelle prime undici giornate sono state nove le affermazioni e due le sconfitte delle magliette nere, un ruolino assai migliore rispetto alle rivali che per tre volte hanno sorriso ed in otto occasioni hanno masticato amaro. Ad osservare il calendario si capisce che gli scontri di questo avvio di 2015 possono consentire di consolidare la posizione di vertice nel girone, una riflessione che lascia spazio all’ottimismo. L’opportunità dovrà essere sfruttata dalle ragazze del presidente Massimo Patiti che incamerando altri tre punti possono compiere un ulteriore balzo in graduatoria allungando il passo sulle inseguitrici. Nelle fila marchigiane le attenzioni sono rivolte alla diagonale di posto-quattro dove risiedono le pericolose schiacciatrici Annalisa Pepe e Roberta Taddei, con tutta probabilità i due elementi in più pericolosi. Le umbre dovranno guardare principalmente in casa propria, a garantire qualità in attacco ci dovrebbe pensare l’opposta Jessica Puchaczewski, mentre in seconda linea sarà ancora Giorgia Chiavatti il faro illuminante della squadra. Probabile starting-six Pagliare: Capriotti ad alzare in diagonale con Agostini, Di Marino e Di Bonaventura al centro della rete, Pepe e Taddei schiacciatrici, libero Ventura. Possibile formazione Perugia: Sghedoni in regia, Puchaczewski opposta, Cruciani e Mearini in zona-tre, Barbolini e Mancuso martelli-ricevitori, Chiavatti libero. Arbitreranno l’incontro Claudia Landone e Graziano Gurgone.
(fonte Wealth Planet Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 16, 2015 07:00