La Cm Studio Terni soffoca a Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 19, 2015 15:00
Dionisi Elena

Elena Dionisi

Cambiare aria fa bene, quando si può ma anche quando si deve. Il viaggio, da sempre, ispira e allenta la presa e offre occasioni per fare spazio nelle situazioni di tutti i giorni e nei contesti consueti. Il pensiero c’è sempre ma, in questi casi, sposta i confini che costringono e stringono in gola. È un confronto e, se riesci ad apprezzarlo, ha comunque i suoi lati positivi. La Cm Studio Terni non fa chilometri per una scampagnata, una gita fuori porta con l’anima leggera. Ed è per questo che, nel primo momento o set che dir si voglia, si respira subito aria tesa, braccetto con poca mobilità e convinzione. I numeri lo dicono e non smentiscono l’andazzo, 10-1 per la Mb Immobiliare Chiusi. Nel secondo momento le umbre riprendono i sensi cominciando a scrollarsi i pesi dalle caviglie e dalla testa. Più leggere, meno statiche e, anche qui, il punteggio rispecchia il momento migliore delle ternane; c’è inserito anche il vantaggio (15-9). Si comincia a sentire l’aria buona e si respira meglio, ma dura non fino in fondo e termina con il raddoppio. Il terzo e ultimo atto, vede ancora fasi discontinue e si tenta lo scatto, quello vero, che è mancato in troppe fasi di gioco (dal 21-16 al 23-21) e le padrone di casa chiudono. Non è bastato qualche guizzo e bella ripresa, non è bastato il palleggio giovane e presente e un centrale invece… pure, non è bastato per sopperire e per battersela un po’ meglio. È bastato però e anche avanzato il Chiusi come gli occhi di chi ha tentato di giudicare e lo ha fatto male. Ma questo sembra ormai un vecchio refrain al quale Terni si deve abituare.
MB IMMOBILIARE CHIUSI – CM STUDIO TERNI = 3-0
(25-16, 25-19, 25-21)
TERNI: Ascani 9, Eresia 9, Pettini 7, Bordoni 3, Lucidi, Rossi, Dionisi (L), Varazi 4, Carlino 2, Compagnucci 3, Di Patrizi, Lucchi. All. Lucia Corazza.
(fonte Bosico Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 19, 2015 15:00