La Ledlink Perugia si spegne sul più bello ad Appignano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 19, 2015 00:01
Padella Federico (attacca)

Ledlink Perugia in attacco con Federico Padella (foto Michele Benda)

Si ferma ad un passo dal traguardo la Ledlink Perugia che torna con un solo punto dalla trasferta di serie B2 maschile in casa della quotata Paoloni Appignano. Il clan biancorosso, decimato dalla febbre, compie mezzo miracolo ma poi la fortuna gli gira le spalle, sul 22-24 del secondo set l’infortunio a Gianmarco Marta, vittima di un colpo in testa, interrompe la partita per dieci minuti al suo posto Mecucci debilitato dall’influenza. Nonostante tutto i due set sono incamerati ma poi i locali cominciano a prendere le misure. Nel terzo i grifoni sono avanti anche 7-12, qui un parziale di otto a zero taglia loro le gambe ed il crollo è verticale.
PAOLONI APPIGNANO – LEDLINK PERUGIA = 3-2
(23-25, 23-25, 25-21, 25-20, 15-10)
APPIGNANO: Vitelli 22, Di Silvestre 15, Cantagalli 9, Bulfon 9, Pizzichini 8, Sitti 4, Provvisiero (L), Fabi 5, Cordano, Baldari, Recine, Lalloni. All. Giovanni Rosichini.
PERUGIA: Fuganti Pedoni 25, Nulli Pero 17, Padella 12, Marta 6, Merli 3, Travicelli 2, Boriosi (L1), Sirci 7, Mecucci, Cipolletti. N.E. – Arcangeli. All. Paolo De Paolis.
Arbitri: Federico Scarpulla e Giancarlo Vitelli.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 19, 2015 00:01