La Sir Perugia chiude il girone di Champions ad Ankara

Andrea Sacco
By Andrea Sacco gennaio 26, 2015 15:30
Fromm (riceve) Champions

Christian Fromm, Fabio Fanuli e Gabriele Maruotti in ricezione

Ultima giornata della League Round per la CEV DenizBank Volleyball Champions League e per la Sir Safety Credito Cooperativo Umbro Perugia che affronta domani in trasferta l’HalkBank Ankara. Si gioca alle ore 19,00, alle ore 18,00 ora italiana, con i Block Devils che, con la certezza del primo posto del girone matematicamente acquisita, scenderanno in campo per onorare al meglio l’appuntamento e per cercare di mantenere l’imbattibilità in una competizione dove finora Perugia ha collezionato cinque vittorie in altrettante partite. È partita stamattina la comitiva bianconera alla volta di Ankara. È partita senza capitan Vujevic e Simone Buti, rimasti a Perugia per recuperare dalle fatiche degli ultimi giorni e da piccoli problemi di ordine fisico. È partita con, aggregato alla prima squadra, il giovane centrale Luca Bucciarelli, classe ’95 prodotto del vivaio all’esordio assoluto con i più grandi.  Visto l’obiettivo già raggiunto, è probabile che Grbic operi un ampio turnover durante la gara di Ankara, con spazio in campo per i vari Paolucci, Barone, Sunder e Fanuli, tutti giocatori che durante la stagione hanno dimostrato in più di un’occasione di fornire le più ampie garanzie tecniche al coach serbo. La Sir al tempo stesso onorerà al massimo l’appuntamento internazionale, in attesa poi di conoscere l’avversario nei playoff 12 il cui sorteggio verrà effettuato giovedì 29 gennaio a Vienna. Al via comunque dovrebbero scendere in campo De Cecco ed Atanasijevic diagonale di posto due, Barone e Beretta coppia di centrali, Maruotti e Fromm a ricevere e schiacciare e Giovi a presidiare la seconda linea. Il match sarà trasmesso in differita a partire dalle ore 22,30 su Fox Sport 2HD con il commento di Stefano Locatelli e Franco Bertoli. Di fronte ai Block Devils la corazzata HalkBank Ankara di coach Lorenzo Bernardi. Una squadra di campioni, anch’essa già qualificata per i playoff 12 ed in cerca della vittoria per vendicare la sconfitta subita nella gara d’andata del PalaEvangelisti. Anche nel caso della compagine turca, e considerando la situazione di classifica ormai stabilita, è possibile prevedere l’utilizzo del turnover da arte del tecnico italiano. In campo al via dovrebbero comunque esserci il finlandese Esko in regia, il bulgaro Sokolov bomber di posto due, il turno Batur ed il campione del mondo polacco Mozdzonek al centro, l’altro iridato polacco Kubiak e la stella italo-cubana Juantorena in banda e Sahin nel ruolo di libero. Probabile formazione Ankara: Esko-Sokolov, Batur-Mozdzonek, Kubiak-Juantorena, Sahin libero. Probabile formazione Perugia: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Beretta, Fromm-Maruotti, Giovi libero. Arbitreranno David Gril e Bogdan Laurentiu Stoica.

(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Andrea Sacco
By Andrea Sacco gennaio 26, 2015 15:30