La Sir Perugia continua il… Tours de force

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 21, 2015 15:05
Barone Rocco (soffia)

Rocco Barone (foto Michele Benda)

Torna lo spettacolo della Cev DenizBank Volleyball Champions League per la Sir Safety Perugia. I block-devils, primi nella classifica provvisoria del girone con undici punti, ospitano al Pala-Evangelisti il Tours Vb per la quinta giornata della league round della massima competizione europea. Si gioca nell’impianto di Pian di Massiano domani sera, con fischio d’inizio alle ore 20,30 (differita televisiva su Fox Sport 2 a partire dalle ore 22,45 e diretta radiofonica su Umbria Radio, frequenze a Perugia 92.0 e 97.2) contro la compagine francese ferma al momento a quota due in classifica. È match, in particolare alla luce della vittoria di ieri dell’Ankara al quinto set in casa del Noliko, che riveste grandissima importanza in chiave classifica per i perugini. In caso infatti di successo dei bianconeri in tre o in quattro set, Perugia sarebbe matematicamente prima nella propria pool perché, anche perdendo con il punteggio più netto nell’ultima giornata in Turchia, resterebbe in vetta (a parità di vittorie e punti) per un miglior quoziente set. Tutti calcoli che, seppur di rilievo, poco devono interessare a Grbic ed ai suoi ragazzi chiamati soprattutto ad una reazione caratteriale e ad una prova di orgoglio dopo le tre sconfitte consecutive che hanno aperto il 2015. Il tecnico bianconero ha preparato, di concerto con lo staff tecnico, la gara di domani con dovizia di particolari e vuole vedere in campo una squadra affamata e con il giusto atteggiamento mentale. Grbic dovrebbe presentare in campo inizialmente la formazione consueta delle ultime uscite con De Cecco ed Atanasijevic diagonale di posto due, Buti e Beretta coppia di centrali, capitan Vujevic e Fromm a ricevere e schiacciare e Giovi a presidiare la seconda linea. Sono tutti a disposizione gli altri atleti in panchina pronti a dare il proprio contributo a match iniziato. Chi non mancherà certamente saranno i tifosi bianconeri che daranno ai ragazzi il proprio supporto dagli spalti per cercare di raggiungere la prima vittoria del nuovo anno e l’importante obiettivo del primo posto nel girone. Di fronte alla Sir una squadra habitué in champions league e, seppur tagliata fuori dalla corsa alla qualificazione, da prendere assolutamente con le molle. Il tecnico brasiliano Mauricio Motta Paes, alla guida del team transalpino dal 2011, potrà contare a differenza del match d’andata sul contributo dell’opposto ceco Konecny che scenderà in campo in diagonale con il regista portoghese Pinheiro.  In banda tre per due maglie da titolari con il belga Klinkenberg ed il canadese Hoag favoriti sull’italiano Oleg Antonov, lo scorso anno protagonista a Cuneo. Al centro attenzione alla coppia made in Usa formata da Smith e Mc Donnell, molto abile nel gioco d’attacco in primo tempo ed assai pericolosa a muro, mentre le chiavi della seconda linea saranno affidate all’esperienza ed alla classe del libero Exiga, atleta con un lusinghiero passato in Italia tra Monza e Macerata (dove ha conquistato lo scudetto nel 2012). Basta leggere il roster del Tours per capire che domani sarà dura. Chiamata ad una grande prova per gettarsi alle spalle questo difficile inizio di 2015. Perugia: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Beretta, Fromm-Vujevic, Giovi (L). All. Nikola Grbic. Tours: Pinheiro- Konecny, Smith-Mc Donnell, Klinkenberg-Hoag, Exiga (L). All. Mauricio Motta Paes. Arbitri: Nicos Evgeniou (CYP) e Nadezda Kozlova (RUS).
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 21, 2015 15:05