Ludovico Dolfo: «Con Piacenza vogliamo fare punti»

Andrea Sacco
By Andrea Sacco gennaio 29, 2015 08:00
Dolfo Ludovico

Ludovico Dolfo

Tutti al lavoro con grande serenità verso Piacenza. Da lunedì pomeriggio i ragazzi dell’Altotevere hanno ripreso la preparazione agli ordini di Fausto Polidori. Prima una seduta nella palestra Elitè del preparatore atletico, prof. Fausto Franchi, e poi allenamenti al palasport di Sansepolcro per lavorare molto sugli aspetti della tecnica individuale e sulla tattica di squadra. Fausto Polidori è sempre prodigo di consigli per ogni elemento della sua rosa e vuole che i progressi, perlomeno quelli mentali, evidenziati dalla squadra sabato scorso a Ravenna, siamo un punto di partenza per affrontare al meglio il girone di ritorno. A partire dal prossimo match che vedrà l’Altotevere Città di Castello – Sansepolcro impegnata al Pala Banca di Piacenza contro la Copra di coach Andrea Radici che ha festeggiato proprio ieri sera il passaggio del turno in champions league. La condizione tecnica e mentale della squadra è così spiegata dalle parole dello schiacciatore Ludovico Dolfo: «Contro Ravenna ho visto una squadra con un atteggiamento davvero diverso, eravamo carichi e decisi. Se avessimo avuto in tutta la stagione quest’applicazione, saremmo sicuramente in una posizione più alta in classifica. Volevamo dimostrare a noi stessi, ai tifosi, alla società che il lavoro svolto sarebbe venuto fuori. Il nostro nuovo tecnico ci ha messo nelle condizioni di giocare liberi e senza pensieri per dimostrare tutte le nostra qualità. Ora sta a noi continuare sulla strada intrapresa e lavorare come stiamo facendo molto già da questa settimana. Mi auguro di arrivare alla vittoria il prima possibile. A Piacenza arriviamo consapevoli di poter giocare una bella gara e con la voglia di fare punti».
(fonte Altotevere Città di Castello – Sansepolcro)

Commenti

comments

Andrea Sacco
By Andrea Sacco gennaio 29, 2015 08:00