Marsciano esulta e… tacita Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 8, 2015 12:30
Fagioli Elisa (riceve)

la libero Elisa Fagioli in ricezione (foto Giorgio Palazzoni)

La Ecomet Marsciano, al giro di boa del campionato regionale di serie D femminile, riceve al Pala-Pippi la Tacito Terni, che milita nella zona bassa della classifica. Che nessuna squadra sia da sottovalutare, se ne ha dimostrazione proprio dallo svolgimento del primo set, dove le ragazze di Piazzese, soffrono prima di aggiudicarselo ai vantaggi. Bruni e Deliallisi prendono subito il largo, facilitate dagli errori delle marscianesi e da una scarsa attenzione difensiva, avanti 2-6 prima, e 4-10 poi, interrotte dopo il muro di Petagna dal tempo discrezionale di coach Piazzese sul 5-12, sosta richiesta poco dopo sul 7-16, sempre su muro di Bruni. Nonostante un tentativo di Castellucci il parziale sembra compromesso, quando le ospiti assestano il 10-20, altrettanto inaspettata la reazione delle padrone di casa che con Cicogna in battuta rosicchiano punti, la difesa di Fagioli e l’attenzione di Lomurno a muro, tolgono certezze al team ospite, che incappa in qualche errore. È il tecnico Vozzolo stavolta ad interrompere il gioco, ma Castellucci riallinea sul 22-22 e Larini mette la freccia. Petagna riapre per le ternane, ma sono le biancoblu ad avere la prima palla per chiudere, annullata da Valenti M., Pottini rilancia a muro e Barbabella trova Castellucci pronta a siglare il vantaggio. Non assorbono nel cambio di campo le ospiti andando a commettere qualche errore di troppo, in avvio di seconda frazione, ma con altrettanta tenacia, dal 5-2, Pitotti e Bruni risalgono la china e l’ace di Deliallisi fa 7-7. Dopo aver proceduto punto su punto, in perfetto pareggio fino all’11-11, la Ecomet tenta l’allungo con Lomurno subito seguita da Castellucci che coll’attacco del 18-13 costringe il tecnico ospite ad intervenire, ma nonostante l’ingresso in regia della giovanissima Bartolini ed in banda della pari età Brunori, le locali continuano a tenere lontane le avversarie andando al doppio vantaggio col muro di Lomurno. Nel terzo periodo sugli scudi Cicogna e Castellucci che fanno subito il vuoto, sull’altra sponda il buon lavoro di Taglieri permette alla sua regista di smistare, ma le poche risposte arrivano solo da Pitotti. Sul 16-6 gradualmente Piazzese da spazio alla linea verde (under 14 ed under 15), Brizzi e Gialletti in banda e di nuovo Bartolini in regia, ma nonostante l’inesperienza, ed i tentativi delle ospiti di colpire le loro zone, le marscianesi onorano la maglia aggiudicandosi l’intera posta con due ace di Lomurno.
ECOMET MARSCIANO – TACITO VOLLEY TERNI = 3-0
(26-24, 25-16, 25-18)
MARSCIANO: Cicogna 18, Castellucci 15, Lomurno 9, Pottini 5, Larini 4, Barbabella 3, Fagioli (L1), Bartolini, Brunori, Gialletti, Brizzi, Montini (L2). All. Cristian Piazzese.
TERNI: Pitotti 12, Bruni 7, Deliallisi 6, Valenti L. 4, Petagno 4, Grilli 1, Taglieri (L), Valenti M. 1, Paolucci, Pileri, Migno. All. Emanuele Vozzolo.
Arbitro: Valentina Pacifici.
ECOMET (b.s. 3, v. 10, muri 6, errori 20).
TACITO (b.s. 2, v. 2, muri 6, errori 20).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 8, 2015 12:30