Per Altotevere anticipo esterno col Ravenna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 23, 2015 17:00
Franceschini Alessandro

Alessandro Franceschini (foto Elena Zanutto)

Al termine di questa settimana movimentata alla Altotevere Città di Castello – Sansepolcro che ha visto l’esonero di Montagnani e l’approdo sulla panchina di Polidori, la formazione biancorossa affronta la Cmc Ravenna nell’anticipo televisivo del sabato. È chiaro che c’è grande attesa per vedere la reazione della squadra agli aventi accaduti i questi giorni e in che modo i giocatori hanno lavorato in questi pochi giorni col nuovo coach. Da parte sua Fausto Polidori è consapevole che il tempo a sua disposizione per preparare il match di Forlì è poco ma che la serietà e l’impegno non mancheranno: «L’evento agonistico sarà preparato ed impostato al meglio anche se in due giorni non ci sarà la possibilità di vedere molte novità. Cercheremo di disputare questa gara contro Ravenna migliorando la nostra prestazione, se non altro sotto il profilo del gioco e dell’impatto, consapevoli che da un buon gioco poi possono derivare tanti altri aspetti positivi». L’avversario non è sicuramente dei più morbidi anche se i romagnoli potrebbero risentire dell’impegno settimanale di challenge cup, vinto tre a zero in casa contro il Liberec. All’andata i ragazzi di Kantor s’imposero tre ad uno a Sansepolcro, dimostrando di avere una squadra molto solida, un ottimo Renan e due centrali difficili da superare come Mengozzi e Cester. Ma rispetto al match di fine ottobre tra i padroni di casa non ci saranno Toniutti, ceduto in Russia, e nemmeno il greco Koumentakis, alle prese con un problema fisico, sostituiti rispettivamente da Cavanna e dal giovane brasiliano Zappoli; il forte martello Cebulj e il libero Bari completano il sestetto di Waldo Kantor. Il centrale dell’Altotevere Alessandro Franceschini sintetizza così l’avvicinamento alla gara: «Sarà senz’altro molto difficile, contro una Ravenna che ha fatto qualche cambio nel sestetto rispetto alla partita di andata. Sicuramente per noi non sarà semplice dopo questi cambiamenti e dovremo essere bravi a trovare l’assetto e come scenderemo in campo. Speriamo che venga fuori qualcosa di positivo da parte nostra, non solo a livello tecnico e tattico ma soprattutto emotivo». Così in campo (Forlì, Pala-Fiera, ore 17,30, diretta su Rai Sport uno, arbitri Roberto Boris di Vigevano e Daniele Rapisarda di Udine). Ravenna: Cavanna, Renan, Zappoli, Cebulj, Cester, Mengozzi, Bari (L); a disposizione Ricci, Gabriele, Jeliazkov, Koumentakis, Mc Kibbin, Goi (L2). All. Waldo Kantor1. Città di Castello – Sansepolcro: Corvetta, Baroti, Della Lunga, Randazzo, Aganits, Mazzone, Tosi (L1); a disposizione Kaszap, Maric, Dolfo, Teppan, Franceschini, Lensi (L2). All. Fausto Polidori. La radiocronaca diretta su Rvt alla frequenza 92.2 per la Valtiberina umbra e toscana, 99.800, 100.300 per la zona di Pieve Santo Stefano, 92.4 per la zona di Caprese Michelangelo, 99.1 per Arezzo e il Casentino, oppure sul sito www.errevuti.it oppure ancora scaricando l’app errevuti sia per Apple che per Android. Su Trg differita integrale martedì 27 gennaio alle ore 21 sul canale 111 e mercoledì 28 gennaio alle ore 14,30 sul canale 11; su Tevere Tv ampia sintesi mercoledì 28 gennaio alle ore 21,40.
(fonte Altotevere Città di Castello – Sansepolcro)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 23, 2015 17:00