Serie B1, affascinante fine settimana per le squadre umbre

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 17, 2015 01:00
Antignano Fabiana

Fabiana Antignano

Penultima giornata del girone d’andata nel campionato di serie B1 femminile che ha lanciato lo sprint prima del turno di sosta di metà stagione. Due giornate al primo obiettivo dell’anno, girare la boa con la posizione migliore possibile è l’intento di tutte. Neppure in questo sabato ci saranno possibilità di centrare un pieno di vittorie per le rappresentanti umbre che vedono disputare un derby. Le padrone di casa della Todi Volley si danno appuntamento al palazzetto di Ponte Naia (ore 21) per misurarsi con le ‘cugine’ della Zambelli Orvieto; le due formazioni hanno avuto sino ad ora simile andamento in campionato ed infatti sono a stretto contatto in classifica. Le biancoblu del vice presidente Leandro Palomba ci credono dato che tra le mura amiche sono temibilissime e vogliono sfruttare la spinta della manovra dettata dalla centrale Fabiana Antignano, le rupestri del direttore generale Gianni Montanari cercano di ritrovare il sorriso lontano da casa per mantenersi a ridosso del vertice facendo leva sulla opposta Valentina Biccheri. La Lucky Wind Trevi si carica per il difficile impegno di oggi pomeriggio al palazzetto Stefano Gallinella (ore 18,30) con la capolista Volley Pesaro; le padrone di casa coordinate dal direttore sportivo Agostino Benedetti devono allontanare la zona rossa e si mostrano fiduciose per le buone condizioni della regista Monia Pietrolati, lo scontro è reso interessante per la presenza nelle fila ospiti della libero Sara Zannini, ex di turno. La Top Quality San Giustino si presenta domani al palazzetto comunale di via Anconetana (ore 21) con rinnovato ottimismo per misurarsi con la Fortitudo Città di Rieti; le biancoazzurre del segretario Marcello Pierini cercano altri punti per continuare la risalita e puntano le loro carte sulla potente schiacciatrice Mirka Francia, il confronto a distanza avviene sulla banda con le laziali che rispondono per mezzo della emergente e talentuosa Giulia Caschetto. Torna in trasferta la Gecom Security Perugia che si reca nella tana della non trascendentale Re Hash Pagliare; le marchigiane sono in lotta per la permanenza e cercano di sfruttare il proprio pubblico facendo perno sull’esperta centrale Claudia Di Marino, le maglie nere della team manager Silvia Bizzarri si affidano alla brava regista Valentina Sghedoni per continuare a correre.
Ilaria Cesaroni

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 17, 2015 01:00