Serie B2, le compagini umbre cercano gloria

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 17, 2015 00:30
Esso 2M Proietti Edilpac Foligno (gruppo)

i ragazzi della Esso 2M Proietti Edilpac Foligno (foto Marika Torcivia)

Sarà un sabato di pallavolo attraente quello odierno, i tornei di serie B2 proseguono nel nuovo anno con scontri accattivanti. Confronto regionale da testa-coda per la Esso 2M Proietti Edilpac Foligno che ospita oggi al Pala-Ciccioli (ore 18) la Monini Spoleto; i falchetti della segretaria Sandra Bernacchia sono ultimi e non hanno nulla da perdere per cui cercheranno il progressivo miglioramento d’intesa con il palleggiatore Fabio Piumi, dalla parte opposta della rete gli oleari del vice presidente Francesco Rizzi sono in testa e sicuri del fatto loro facendo perno attorno ai buoni propositi del centrale Riccardo Binaglia. Una Crediumbria Ternana pronta a ripartire cerca di compensare al meglio il difficile momento oggi pomeriggio al Pala-Itis (ore 17,15) contro una Maxitalia Service Sesto Fiorentino desiderosa di proseguire la sua corsa; il duello avvincente avviene al centro della rete, tra le rossoverdi del team manager Mirko Almadori spicca la centrale Alessandra Favoriti, tra le toscane la portacolori è Costanza Morino. Appuntamento interno tra le mura della palestra Capitini (ore 18) per la Floreale Perugia a cui il calendario riserva stavolta la quotata Acqua di Bolgheri Cecina; le biancorosse del direttore sportivo Mario Salibra sono pronte a raccogliere il guanto di sfida con la recuperata schiacciatrice Silvia Rossit, tra le ospiti attenzioni rivolte al potente martello Chiara Verdacchi. Punti pesanti sono quelli in palio stasera nella gara che la Ledlink Perugia affronta in trasferta per rialzare le proprie quotazioni contro una Paoloni Appignano in grande condizione; i marchigiani possono contare sull’emergente centrale Marco Vitelli, i grifoni del presidente Andrea Bettini non perdono il buonumore e fanno leva sulle qualità del palleggiatore Marco Travicelli. Impegno lontano dal proprio pubblico per la Ecomet Marsciano che si reca oggi alla residenza della Progetto Aba Riotorto; tra le toscane le preoccupazioni derivano dalla presenza della centrale Vanessa Potenti, le biancoblu del dirigente Massimo Vingaretti hanno fiducia nel rendimento della schiacciatrice Cecilia Grandi. Match esterno per la Gherardi Cartoedit Città di Castello che si reca a fare visita alla quotata Medea Montalbano Macerata; i marchigiani contano sulla concretezza dell’opposto Jacopo Cenci, i tifernati del consigliere Maurizio Mandrelli sono positivi per il rendimento del regista Tommaso Troiani. La New Font Mori Gubbio è di scena alla residenza della Gada Group Pescara; il collettivo abruzzese è penultimo della classe e conta di incidere con la schiacciatrice Daniela Pilone, le eugubine del dirigente Michele Castellani ribattono con ugual intraprendenza per mezzo della libero Letizia Passeri.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 17, 2015 00:30