Serie B2, si archivia oggi la prima metà di stagione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 24, 2015 00:30
Barbabella Chiara

Chiara Barbabella

Con le partite di oggi si chiude il girone d’andata della serie B2 che presenta impegni faticosi per le rappresentanti regionali, molte delle quali si presentano davanti ai propri tifosi. In palio ci sono punti pesanti, sarà dunque battaglia autentica nei tornei della cadetteria. La Ecomet Marsciano ospita stasera al Pala-Pippi (ore 21,15) le cugine della Crediumbria Ternana; tra le marscianesi del d.s. Remo Ambroglini la fiducia è riposta nella regista Chiara Barbabella, nelle fila ospiti le ragazze del vice presidente Giuseppe Mazzaccara fanno leva sulla forza della schiacciatrice Eleonora Scarpa; lo spettacolo è garantito soprattutto per l’intensità agonistica in campo. Gioca tra le proprie mura anche la capolista Monini Spoleto che oggi al palazzetto Don Guerrino Rota (ore 18) affronta la Volley Club Orte; tra gli oleari del dirigente Maurizio Zualdi c’è fiducia per la buona condizione dell’opposto Cristian Vigilante, i laziali ci proveranno con il centrale Gabriele Ceccobello. Prova a raddrizzare il tortuoso cammino intrapreso verso la salvezza la Gherardi Cartoedit Città di Castello che ospita nel pomeriggio al Pala-Ioan (ore 18) una Md’E Montorio che invece concorre per i play-off; i tifernati del segretario Valerio Mancini si affidano al libero Leonardo Veschi, il pericolo maggiore tra gli abruzzesi è l’emergente opposto Cosimo Camassa. Il collettivo della Ledlink Perugia scende in campo nel suo palazzetto di San Marco (ore 18) per una sorta di spareggio nei quartieri alti che non prevede scambi di cortesia con la Risparmio Casa Sabaudia; tra i grifoni del team manager Tiziano Sordini a tenere alta la bandiera ci pensa il palleggiatore Marco Travicelli, tra i laziali è il bomber Fabio Corsetti a rappresentare la punta di diamante. Match esterno proibitivo quello che interessa la Floreale Perugia impegnata al cospetto della Videomusic Castelfranco prima della classe; le toscane sembrano destinate ad essere protagoniste con la centrale Federica Danti, le perugine del dirigente Maurizio Sargenti fanno quadrato attorno alla schiacciatrice Erica Fiorini. Scontro in coda lontano da casa per la Esso 2M Proietti Edilpac Foligno di scena sul rettangolo di una Tuscia Team Viterbo appena più avanti in graduatoria; i laziali hanno fiducia sulla crescita dell’universale Ridas Skuodis, si spera in una buona prestazione dei falchetti del presidente Francesco Piumi che puntano sui progressi del centrale Shpetim Mema.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 24, 2015 00:30