Sir Perugia: cinquina de sopra con il Tours

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 22, 2015 22:26
DeCecco-Beretta-Fromm (murano)

Sir Safety Perugia a muro con Luciano De Cecco, Thomas Beretta e Christian Fromm (foto Michele Benda)

La Sir Safety Perugia mette a segno la cinquina in champions league maschile e con la vittoria di giovedì sera chiude il discorso per la prima posizione della classifica. Una vera furia bianconera ha travolto la malcapitata formazione del Tours Vb che al Pala-Evangelisti ha rimediato una pessima figura. Il percorso dei block-devils nella Cev DenizBank Volleyball Champions League continua ad essere immacolato, ed il quinto successo su altrettante gare disputate vale la testa di serie migliore del girone, mettendo alle spalle i vice campioni europei di Ankara contro cui si giocherà martedì prossimo solo per onore di firma. La compagine del presidente Gino Sirci ha cominciato un po’ impacciata soffrendo le incursioni di Konecny, ma dopo il secondo time-out tecnico, ha rotto gli indugi ed è andata in progressione sfruttando la verve di Atanasijevic (sette colpi vincenti in apertura) che ha propiziato il break di cinque punti consecutivi (21-16). Ed è stato sempre l’opposto serbo, stavolta con due ace dalla battuta, a procurare molteplici set-point, il secondo dei quali è stato trasformato da Fromm. Dopo il cambio di campo la resistenza dei transalpini è durata di meno, sul 5-5 è stato Maruotti, tornato tra i titolari, a scavare un solco deciso piazzando una buona serie (12-6). Le sostituzioni operate dal Tours hanno prodotto qualche cosa di positivo riducendo il gap, specie col servizio che con l’ace di Gardien e le difficoltà prodotte da Araujo Pinheiro, e trovando il sorpasso con Konecny (21-22). A rimettere le cose a posto ci ha pensato Fromm che con due ace ha siglato il raddoppio. Il terzo frangente ha ricalcato quello precedente, il massimo vantaggio è raggiunto per merito di Fromm sul 17-12 ma poi la Sir ha accusato un rilassamento che ha permesso ai transalpini di tornare a far sentire il fiato sul collo (19-17). Stavolta è bastata la lezione e Atanasijevic spinge al trionfo.

SIR SAFETY PERUGIA – TOURS VB = 3-0
(25-19, 25-23, 25-20)
PERUGIA: Atanasijevic 19, Fromm 15, Beretta 8, Maruotti 5, Buti 5, De Cecco 2, Giovi (L1), Vujevic 1, Barone, Fanuli (L2). N.E. – Sunder, Paolucci. All. Nikola Grbic e Carmine Fontana.
TOURS: Konecny 15, Klinkenberg 14, Smith 6, Antonov 4, Mc Donnell 2, Araujo Pinheiro 2, Exiga (L), Bartos 5, Gardien 5, Bazin. N.E. – Hoag, Muller. All. Mauricio Motta Pes e Pascal Foussard.
NOTE – Spettatori 2’003.
Durata dei set: 25’, 28, 26’.
Arbitri – Nicos Evgeniou (CYP) e Nadezda Kozlova (RUS).
SIR (b.s. 5, v. 8, muri 8, errori 5).
VB (b.s. 14, v. 7, muri 5, errori 6).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 22, 2015 22:26