Spoleto sul velluto nel derby umbro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 18, 2015 14:30
Garofalo Costantino (schiaccia)

lo spoletino Costantino Garofalo in attacco ed i folignati Diego Preziosi e Fabio Piumi a muro (foto Cristian Sordini)

Nel più classico dei testa-coda, da una parte la Monini Spoleto prima a punteggio pieno, dall’altra una Esso 2M Proietti Edilpac Foligno ancora ferma a zero punti, arriva una vittoria per i colori biancoverdi che consolida il primato in classifica. Più sette su Appignano, attuale seconda, che ieri ha concesso un punto al Perugia. Addirittura più otto sulla terza, Montorio. Il tutto quando il campionato è giunto quasi al giro di boa. Manca infatti solo una giornata per chiudere il girone di andata, che gli oleari affronteranno sabato prossimo in casa contro Orte. Partita a senso unico quella disputata ieri alla palestra Fausto Ciccioli. Coach Restani da una chance dall’inizio a Riccardo Costanzi, schierato in diagonale con Vigilante. Gli schiacciatori di banda sono Trombettoni e Garofalo, i centrali Miscione e Battistelli. Il libero è Cavaccini. Con Musco e Di Renzo ai box per problemi fisici, viene aggregato alla prima squadra il giovane libero Giulio Trollini, a cui viene concessa l’emozione del debutto in prima squadra. La partita dura un’ora esatta, dato che basta da solo ad evidenziare l’enorme differenza di tasso tecnico in campo. In tutti e tre i set gli oleari acquisiscono un ampio margine di vantaggio già nelle battute iniziali, lasciando ai padroni di casa solo le briciole. Buone anche le statistiche di squadra, otto punti conquistati col servizio a fronte di soli sette errori, ben dieci i muri punto. Molto positivi in ricezione, infine, il libero Cavaccini e i due schiacciatori Garofalo e Trombettoni. È questa la reazione che allenatore e dirigenza si aspettavano dopo la bruciante eliminazione dalla coppa Italia ad opera di Grosseto. L’avversario non era certo proibitivo, ma l’approccio alla gara è stato il migliore possibile. La Monini è già ‘campione d’inverno’, se lo sarà a punteggio pieno dipenderà solo dalla partita di sabato prossimo contro Orte.
ESSO 2M PROIETTI EDILPAC FOLIGNO – MONINI SPOLETO = 0-3
(10-25, 11-25, 13-25)
FOLIGNO: Mema 4, Giardini 4, Preziosi 3, Berruti 3, Piumi 3, Ornielli 1, Grillo (L1), Fiori, Noveski. N.E. – Arcaleni, Bardhi, Vega Figueroa, Buttarini (L2). All. Antonio Scappaticcio.
SPOLETO: Vigilante 14, Battistelli 10, Garofalo 7, Miscione 6, Trombettoni 5, Costanzi 5, Cavaccini (L1), Trollini (L2). N.E. – Vanini, Lattanzi, Di Renzo, Dordei. All. Paolo Restani.
Arbitri: Andrea Baiocco e Luca Monini.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 18, 2015 14:30