Una coriacea San Mariano è costretta alla resa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 19, 2015 20:00
Valocchia Letizia

Letizia Valocchia

La Graficonsul San Mariano vende cara la propria pelle contro un avversario di tutto rispetto per la serie C femminile, la Cmp Acquasparta deve faticare certamente più di quanto preventivato per aver ragione della padrone di casa. San Mariano schiera Maggi in cabina di regia con Biscarini opposta, le centrali sono Urbani e Distante, in zona quattro il tandem composto da Vergoni e Corselli, il libero è Vata, dall’altra parte della rete coach Petrocchi schiera la ex Grassini in regia, Guerreschi opposta, Muzi e Rosa al centro, il tandem Catalucci ed Ubaldi di banda e Cascianelli libero. A parte la prima frazione di gioco nella quale le ospiti riescono ad imporsi in ogni fondamentale facendo leva sulla maggiore esperienza e caratura tecnica delle proprie atlete, dal secondo parziale in poi si è potuto assistere ad una gara avvincente, ben giocata da entrambe le parti, ricca di azioni contraddistinte da attacchi violenti e difese spettacolari. Da metà del secondo set in poi, infatti, la squadra locale riesce a ricucire uno strappo importante, una volta registrata la ricezione Maggi può smistare al meglio il proprio gioco lasciando meno riferimenti al muro delle ospiti che cominciano a far vedere qualche segnale di cedimento. Il cospicuo margine accumulato non permette però a San Mariano di concretizzare la rimonta. Al cambio di campo le parti si invertono, ora le rossoblu fanno la voce grossa, Corselli e Vergoni colpiscono con continuità supportate da una concreta Biscarini, e quando l’attacco di palla alta non funziona sono Urbani e Distante che, non appena chiamate in causa mettono il loro segno all’incontro. Un ultimo tentativo di rimonta delle ospiti si infrange sul primo set-point a favore di San Mariano che chiude ed accorcia le distanze. Si va al quarto set, le ospiti reagiscono prontamente senza però trovare mai l’allungo decisivo, la Graficonsul fa vedere il proprio valore, Vata e Morarelli si alternano nel ruolo di libero dando prova delle proprie capacità e permettono di rimanere in scia. Sul finale del set sono le ospiti a trovare il guizzo finale che conduce alla vittoria.
GRAFICONSUL SAN MARIANO – CMP ACQUASPARTA = 1-3
(11-25, 23-25, 25-23, 19-25)
SAN MARIANO: Corselli 15, Vergoni 13, Distante 9, Biscarini 8, Urbani 6, Maggi 2, Vata (L1), Valocchia, Morarelli (L2). N.E. – Vibi , Bragetti. All. Roberto Farinelli ed Elisa Duvalloni.
ACQUASPARTA:  Catalucci 23, Muzi 13, Ubaldi 13, Guerreschi 12, Rosa 6, Grassini 4, Cascianelli (L), Burnelli, Todini. N.E. – Carpinelli, Leorsini, Luchetti. All. Consuelo Petrocchi e Francesco Nicolao.
Arbitri: Ina Varfaj e Chiara Santucci.
GRAFICONSUL (b.s. 8, v. 7, muri 6, errori 20).
CMP (b.s. 7, v. 3, muri 4, errori 17).
(fonte Polisportiva San Mariano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 19, 2015 20:00