Zambelli Orvieto, primo atto dei quarti di finale col Montella

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 4, 2015 12:30
Rossini Jasmine (palla)

Jasmine Rossini (foto Michele Benda)

Con l’inizio del nuovo anno torna protagonista la coppa Italia e la Zambelli Orvieto si concentra per la seconda fase della competizione nella quale ripone le speranze di partire col passo giusto. Il duello dei quarti di finale riservati alle squadre di serie B1 femminile è anche l’ultimo scoglio per approdare alle final-four, obiettivo che è senza dubbio allettante per il club rupestre, ancorché non programmato. Turno di rilievo nella seconda manifestazione per grado di valore, nella gara di andata la squadra biancoverde si reca in trasferta per affrontare la Acca Montella, un incontro dal pronostico senza dubbio difficile. Le due avversarie fanno parte di gironi differenti in campionato e conoscono solo pochi dettagli del gioco nemico, gran parte della tattica dovrà perciò necessariamente essere trovata durante lo svolgimento dello stesso match. Anche l’andamento delle prime dieci gare stagionali risulta migliore per le orvietane che hanno vinto sei volte mentre le campane sono riuscite ad affermarsi in sole tre occasioni. Le squadre sono inserite in un tabellone che prevede adesso la disputa di partite di andata e ritorno senza spareggio, le umbre giocheranno in casa la seconda sfida in considerazione della miglior classifica avulsa dopo la prima fase, ma qualificarsi alla finale nazionale sarà tutt’altro che facile. Tra le irpine guidate dal tecnico Alberto Matarazzo Tosco spicca la diagonale di posto-due con la presenza in attacco della schiacciatrice bulgara Adriana Kostadinova e dell’universale Alessandra Labate, due elementi molto esperti. Le ospiti dirette da coach Marco Gobbini faranno ancora affidamento sulla crescita della schiacciatore Jasmine Rossini e della centrale Martina Tiberi per scalfire le sicurezze altrui. La gara di ritorno è fissata per sabato 31 gennaio al Pala-Papini, per passare il turno servono due vittorie, nel caso di un successo per parte varrà il miglior quoziente set, se le gare dovessero terminare con lo stesso punteggio allora si disputerà un ulteriore parziale (il golden set) subito dopo la seconda sfida. Arbitreranno l’incontro Luca Varriale e Stefano Telese. Possibile formazione Montella: Altomonte in regia, Mauriello opposta, Labate e Piscopo in zona-tre, Kostadinova e Boccia di banda, Faraone libero. Probabile starting-six Orvieto: Mazzini ad alzare in diagonale a Biccheri, Kotlar e Tiberi al centro, Ubertini e Rossini schiacciatrici, libero Andreani.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 4, 2015 12:30