Per Acquasparta una domenica di festa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 16, 2015 15:30
Carpinelli Giulia

Giulia Carpinelli

Domenica da incorniciare per la Cmp Acquasparta che è stata protagonista assoluta di una giornata piena di volley e divertimento, coronata dalla vittoria della prima squadra che continua ad occupare il secondo posto della serie C femminile. Grazie alla splendida organizzazione guidata da Consuelo Petrocchi, Lucia Romani ed Elena Toni, e da altre ragazze del settore giovanile, la mattinata ha visto come protagonisti in campo 160 bambini e bambine che hanno partecipato al primo torneo di minivolley della provincia di Terni. Bellissima la festa delle giovani, con le varie società sportive che hanno aderito con impegno e coinvolgimento all’evento con tantissimi bambini accompagnati da genitori ed amici che hanno animato e riempito gli spalti del palazzetto.  Smontati gli otto campi di minivolley, alle ore 18, il palasport Mauro Liti ha visto il fischio d’inizio della gara di massima categoria regionale contro la Nuova Trasimeno Castiglione del Lago. L’allenatrice Petrocchi, vista l’assenza forzata da impegni di lavoro di Grassini durante la settimana, schiera in regia la giovanissima Giulia Carpinelli, gara magnifica per lei, Burnelli opposta, Catalucci e Guerreschi di banda, Muzi e Rosa al centro. Le biancorossocrociate partono subito grintose e determinate, Carpinelli smista con sicurezza sia al centro che sulle bande e per le ospiti c’è poco da fare, se non provare a contrastare la forza d’urto rivale con gli attacchi dell’opposta Vivolo e delle bande Barone. È Burnelli però che blocca le velleità lacustri con ottimi muri che portano sull’uno a zero. Nel secondo parziale le padrone di casa partono con la stessa formazione e continuano a farsi sentire, Carpinelli distribuisce molto bene il gioco, Guerreschi e Muzi mettono a terra i palloni senza problemi ed in breve arriva il raddoppio. Il terzo ed ultimo frangente è un monologo delle acquaspartane che prendono il largo portandosi sul 14-4. Fa il suo ingresso la giovanissima Sofia Luchetti che mette a segno subito un attacco dal centro, poi un suo muro inchioda un attacco avversario. C’è spazio anche per Leorsini e  Grassini e grazie anche al loro contributo la Cmp archivia un altro importante risultato.
CMP ACQUASPARTA – NUOVA TRASIMENO CASTIGLIONE DEL LAGO = 3-0
(25-18, 25-19, 25-14)
ACQUASPARTA: Burnelli 13, Muzi 12, Guerreschi 10, Catalucci 8, Rosa 7, Grassini 1, Cascianelli (L), Luchetti 2, Todini 1, Leorsini 1, Carpinelli. N.E. – Ubaldi. All. Consuelo Petrocchi.
CASTIGLIONE DEL LAGO: Vivolo 11, Barone 9, Bartolucci 7, Boi 4, Gigli 1, Giugliarelli 1, Pomerani (L1), Vicolini. N.E. – Arcangioli, Matera, Brugiati, Pulcinelli (L2). All. Matteo Cacciamani.
Arbitri: Ilaria Mazzocchio e Fabio Piergiovanni.
(fonte Volley Acquasparta)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 16, 2015 15:30