Serie B2, per le squadre regionali duelli difficili

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 28, 2015 00:30
Riso Roberta (ok)

Roberta Riso (foto Marco Signoretti)

Turno di campionato ricco in serie B2. Seconda gara interna consecutiva per la Ledlink Perugia che al palazzetto di San Marco (ore 18) affronta una diretta concorrente in classifica come la Life Community Tor Sapienza Roma; i grifoni puntano sulla dinamicità dello schiacciatore Andrea Mecucci, i laziali confidano sull’opposto Davide Cinelli. La New Font Mori Gubbio riceve alla palestra Polivalente (ore 21,15) l’ostica L’Edilizia Ceccacci Moie; le rossoblu hanno l’entusiasmo della schiacciatrice Roberta Riso, le marchigiane hanno referenze migliori con la libero Marzia Mercanti. La Esso 2M Proietti Edilpac Foligno se la vede al Pala-Ciccioli (ore 18) con la Risparmio Casa Sabaudia; i falchetti cercano consistenza con l’alzatore Endri Bardhi, i laziali sono pericolosi con lo schiacciatore Graziano Cerasoli. La Ecomet Marsciano trasloca al palazzetto di Deruta (ore 21,15) per misurarsi con la Videomusic Castelfranco; le padrone di casa sono ottimiste per il progressivo recupero della regista Serena Boni, tra le fila toscane le preoccupazioni sono rivolte alla potente centrale Federica Danti. Lontana da casa la Gherardi Cartoedit Città di Castello che si reca a sfidare la Volley Club Orte; tra i laziali riflettori puntati sul martello Francesco Serafini, i tifernati sfruttano la precisione del palleggiatore Tommaso Troiani. Va in trasferta la Crediumbria Ternana che se la vede con la Empoli Pallavolo; le toscane fanno leva sulla opposta Lucrezia Buggiani, l’impresa è ardua per le rossoverdi che confidano nelle qualità della schiacciatrice Valeria Belli. Confronto esterno per la Monini Spoleto che raggiunge la residenza della Aeronautica Militare Club Italia; gli azzurrini sono sospinti dal forte schiacciatore Pietro Margutti, gli oleari puntano sulla qualità del centrale Luca Battistelli. Anche la Floreale Perugia è lontana dal suo pubblico per l’impegno sul rettangolo della Pallavolo Carrarese; le toscane presentano l’eclettica universale Elena Capitanini, le biancorosse cercano costanza di rendimento attraverso la libero Michela Mastroforti.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 28, 2015 00:30