Acquasparta ritrova Carboni e supera Pierantonio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 14, 2015 11:00
Burnelli Ayelen

Ayelen Burnelli

La Cmp Acquasparta ottiene il massimo profitto nella ventiseiesima giornata di serie C femminile, battendo in trasferta una Cosmos Pierantonio con organico ridotto all’osso. Le padrone di casa loro malgrado sono costrette a schierare anche l’allenatrice Consuelo Salvatelli per raggiungere il numero minimo di giocatrici mentre il triumvirato Petrocchi-Nicolao-Toni, con Ubaldi assente per motivi di lavoro, decide di tenere a riposo anche Grassini inserendo in regia la giovanissima Carpinelli. La partita inizia subito con un allungo delle ospiti che si portano sul 3-10 approfittando del momento di disorientamento delle avversarie che fanno fatica ad organizzare il gioco e a trovare le giuste posizioni. Il servizio di Guerreschi mette in seria difficoltà la ricezione locale, nonostante ciò la brava palleggiatrice Nofri Onofri riesce a gestire buone alzate permettendo a Bianconi di fare qualche punto accorciando le distanze. Sul 12-18 c’è il momento più bello della partita, Petrocchi inserisce Carboni, al rientro dopo l’infortunio che l’ha tenuta fuori per quattro mesi; emozione grandissima sui volti delle compagne e dei tifosi che hanno seguito la squadra e soprattutto grande gioia nel vederla di nuovo in campo anche se solo per pochi minuti nei quali dimostra di aver mantenuto inalterate la grinta e le capacità tecniche. Il distacco rimane invariato ed è uno a zero. Nonostante le difficoltà oggettive delle pierantoniesi, Salvatelli sprona la squadra a rientrare in campo e a dare il massimo, ma la Cmp concede poco sia con i muri di Muzi e Rosa, sia con gli attacchi di Catalucci, Guerreschi e Burnelli e anche il secondo parziale parte sulla scia del precedente. Sul punteggio di 8-15, le biancorossocrociate devono fare a meno del libero Cascianelli, costretta ad uscire per una lieve contrattura muscolare. Da qui le ragazze di Petrocchi si vedono costrette a giocare senza libero, mettendo in difficoltà l’assetto in seconda linea. Pierantonio prova una timida rimonta che però viene prontamente arginata dagli attacchi di Catalucci che propizia il raddoppio. Nel terzo frangente Acquasparta inserisce Todini e Luchetti che influiscono positivamente sull’andamento della gara. in ricezione le ospiti fanno un po’ fatica a mantenere i soliti ritmi, ma Carpinelli è precisa in regia e mette le compagne nelle condizioni di poter attaccare in modo efficace. Si combatte di più rispetto alle precedenti frazioni e il punteggio lo dimostra (17-18). La Cmp riparte di slancio e chiude con un allungo deciso che porta a casa altri tre punti utili al mantenimento del secondo posto in classifica.
COSMOS PIERANTONIO – CMP ACQUASPARTA = 0-3
(16-25, 17-25, 18-25)
PIERANTONIO: Susta, Scotti, Bianconi, Paolucci, Salvatelli, Nofri Onofri, Billai (L). All. Consuelo Salvatelli.
ACQUASPARTA: Guerreschi 14, Catalucci 14, Muzi 12, Burnelli 6, Rosa 4, Carpinelli 1, Cascianelli (L), Luchetti 3, Carboni, Todini. N.E. – Grassini, Leorsini. All. Consuelo Petrocchi.
Arbitri: Luca Stoppini e Mattia Goretti.
(fonte Volley Acquasparta)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 14, 2015 11:00