Assisi espugna Gubbio in seconda divisione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 3, 2015 16:30
Assisi Volley (team) seconda divisione femminile

la formazione targata Assisi Volley di seconda divisione femminile

Prestazione maiuscola quella delle ragazze dell’Assisi Volley di seconda divisione femminile che mercoledì sono uscite vincitrici dalla tana della New Font Mori Gubbio in cinque set (23-25, 25-20, 21-25, 29-27, 21-19). Gara bellissima, in cui si sono fronteggiate due gran belle formazioni e dove è stato necessario il tie-break per determinare la squadra vincitrice. Sono state oltre due ore di gioco intensissime e cariche di tensione agonistica. Sin dalle prime battute ci si è resi subito conto che sarebbe stato un match combattutissimo in cui entrambe le formazioni erano determinate a conquistare la vittoria. Le ragazze di coach Capitini vedono schierate nella formazione iniziale Giovagnoni e Venarucci sulla diagonale, Roscini e Segoloni schiacciatrici, Valeria Rossi libero, Pepsini e Veronica Rossi centrali. Il match parte subito in salita con le assisane che subiscono l’avvio fulminante delle padroni di casa e dopo pochi minuti, si ritrovano sotto di ben dieci punti. Il coach chiama il tempo, suona la sveglia alle proprie atlete che tornano in campo cariche e determinate. Venarucci e Roscini, che disputano un’eccellente partita, cominciano a martellare le avversarie, inizia il recupero che però si arresta ad un passo dal traguardo e vede le padroni di casa conquistare di misura il set. Nel secondo parziale sono le rossoblù a portarsi subito avanti, la difesa guidata dal libero Valeria Rossi sale in cattedra e non cade più un pallone nel campo assisano e si assiste al primo rovesciamento di fronte, il secondo set se lo aggiudica la squadra ospite. Nel terzo frangente la battaglia si infiamma , gli animi si scaldano (a fine gara saranno due i gialli tirati fuori da una non impeccabile direzione di gara) le ospiti commettono qualche errore di troppo, le eugubine non danno tregua e conquistano il set. Il tecnico richiama l’attenzione e la concentrazione delle atlete, opera alcune sostituzioni e ancora una volta si assiste all’ennesimo capovolgimento di fronte. Punzi, Rossi Veronica, Segoloni e Dionigi saranno determinanti per la conquista di un parziale tiratissimo che si chiuderà solo con il raggiungimento del 29 punto. Va sottolineata l’impeccabile prova in cabina di regia di Catanossi che tiene le fila della partita nei set finali. Si arriva così al tie-break decisivo, la stanchezza comincia a farsi sentire in entrambe le formazioni ma gli sguardi delle atlete sono ancora fissi sulla rete. Si lotta su ogni pallone, le assisane riescono a portarsi avanti di ben sette punti ma, quando ormai la vittoria sembrava cosa fatta, le padroni di casa si rifanno sotto prepotentemente e si riportano sotto e poi in vantaggio. Si assiste ancora una volta all’ennesimo capovolgimento di fronte, le leonesse assisane proprio non ci stanno a farsi sfuggire di mano la vittoria, danno fondo alle energie residue e realizzano alcuni ace in battuta proprio sul finale di partita. Il tie-break si chiude con un errore in attacco delle eugubine che mette la parola fine ad una partita bellissima in cui è stato necessario raggiungere il ventunesimo punto. Sicuramente è stata una delle più belle partite disputate dalle ragazze di Assisi che hanno dato prova di una grinta e carattere non comuni, dove ciascuna atleta ha dato il massimo mettendolo a servizio della squadra, conquistando meritatamente un match che la ha viste fronteggiare un avversario forte e determinato e che ha dato ancora più sapore alla vittoria. Enorme la soddisfazione e l’orgoglio di Roberto Capitini a fine gara per i grandi progressi fatti dalle sue atlete. Difficilmente chi ha avuto la fortuna e il piacere di assistere al match potrà trovare le parole adatte per raccontare le emozioni vissute, ma certamente non si potranno dimenticare tredici bellissimi sorrisi che hanno scaldato l’anima, né l’esplosione di gioia sul campo di gioco da parte di un gruppo che ha saputo soffrire, reagire, combattere, divertirsi ed essere unito per vincere una partita che rimarrà a lungo negli occhi e nel cuore.
(fonte Assisi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 3, 2015 16:30