Città di Castello, le donne difendono la quinta piazza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2015 07:00
Caterino Chiara

Chiara Caterino

Le festività pasquali sono terminate ed il movimento pallavolistico regionale si rimette in movimento; ripartono tutti i maggiori campionati ed anche la serie C femminile, con il turno del prossimo fine settimana che riprende per non fermarsi più fino alle fasi finali che decreteranno la squadra che sarà promossa. La Gherardi Cartoedit Città di Castello come le altre compagini d’altronde, ha ripreso ad allenarsi in questa settimana per togliersi di dosso qualche abbuffata di troppo e riprendere il ritmo che aveva prima della sosta. Le tifernati con 43 punti in classifica detengono la quinta posizione, precedendo Bastia Umbra che è in sesta piazza con 41 punti mentre poco dietro c’è una rinfrancata Foligno al settimo posto con 40 punti ma con un ruolino di marcia davvero invidiabile in questo ultimo mese di gare. Non si può parlare delle prime quattro piazze che ormai sono state già assegnate, non nelle posizioni, ma nelle squadre che le occupano ora e le occuperanno al momento della delineazione della griglia dei pay-off. Le biancorosse di Madau Diaz e Caterino al Pala-Ioan si stanno allenando con voglia e stimoli giusti per ben figurare e si preparano alla difficile gara di sabato 11 aprile alle ore 21,15 al palasport di viale Giontella quando si troveranno di fronte le locali della Sk Factory Store Bastia che vorranno sicuramente disputare una gara impeccabile davanti al pubblico amico e cercare il sorpasso in classifica. Nel fila del Città di Castello rientrerà anche il capitano Giorgi che a Londra in questi giorni ha partecipato ad uno stage pallavolistico con un team locale. La rosa biancorossa a disposizione per la gara sarà così composta: Medda, Betti, Tarducci, Mancini, Giorgi, Ponti, Cesari (L1), Goti, Vagnuzzi, Gambino, Alivernini, Nardi, Cavargini (L2).
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2015 07:00