Città di Castello, le donne perdono ma restano quinte

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 13, 2015 12:00
Aliverini Elena

Elena Aliverini

Per la Gherardi Cartoedit Città di Castello è arrivato lo stop dopo una battaglia durata due ore e quaranta minuti, quella che ha caratterizzato la ventiseiesima giornata di serie C femminile in casa della Sk Factory Store Bastia e nella quale si è vista anche una buona pallavolo intensa e lottata punto a punto. Nel primo set le squadre lasciano vedere una concentrazione massima ed una tensione di gara volta all’importanza della posta in palio, il quinto posto della classifica, le due squadre attaccano forte ed i muri contengono bene aiutati da buone difese, alla fine è la squadra ospite ad avere la meglio spuntandola ai vantaggi. Nel secondo set sono sempre le biancorosse ad imporsi recuperando uno svantaggio iniziale; il ritmo gara imposto è stato alto, ed ora nella terza frazione, in questi casi la più difficile da gestire per confermarsi o per ridare stimoli a chi è in svantaggio, le ragazze di Madau Diaz si disuniscono, abbassano il ritmo e non giocano più in maniera positiva e sensata stimolando inevitabilmente il morale delle avversarie che iniziano a credere nella rimonta ed anzi insistendo in queste insicurezze delle tifernati accorciano e poi nel set successivo impattano. Inevitabile a questo punto il tie-break; partono bene le tifernati, poi si bloccano e cambiano campo con le bastiole avanti, vantaggio che portano fino alla fine. Da recriminare in casa biancorossa la paura di chiudere i punti quando si ha la palla che scotta. Il risultato conseguito tuttavia consente a Giorgi e compagne di mantenere ancora la quinta posizione in classifica e guardare in maniera positiva al prosieguo del campionato già da sabato prossimo quando a Città di Castello arriverà il team di Castiglione del Lago. Da questo match si deve prendere quanto di positivo e da esso ripartire cercando di migliorare.
SK FACTORY STORE BASTIA – GHERARDI CARTOEDIT CITTÀ DI CASTELLO = 3-2
(29-31, 23-25, 25-18, 25-16, 15-13)
BASTIA UMBRA: Uccellani 30, Brunetti 19, Ercolani 14, Alessandretti 13, Tabai 4, Bucciarelli 3, Bosi (L). N.E. – Balducci, Rustici, Ercolanoni, Codignoni, Grimaldi. All. Fabio Berrettoni e Claudio Guerrini.
CITTÀ DI CASTELLO: Mancini 16, Medda 13, Tarducci 11, Betti 8, Ponti 4, Goti, Cesari (L1), Giorgi 4, Nardi 1, Gambino. N.E. – Vagnuzzi, Alivernini, Cavargini (L2). All. Andrea Madau Diaz e Chiara Caterino.
Arbitri: Cinzia Moccolini e Dario Privitera.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 13, 2015 12:00