La Sir Perugia esulta per l’accesso in semifinale

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 23, 2015 12:53
Sir Safety Perugia (festeggiamenti)

gli atleti della Sir Safety Perugia festeggiano assieme alle loro mascotte (foto Michele Benda)

E allora, riprendendo l’incipit di pochissimi giorni fa, che semifinale sia! Se l’è regalata ieri sera, e l’ha regalata allo straordinario pubblico del Pala-Evangelisti, la Sir Safety Perugia capace di avere la meglio, dopo una gara-tre ed in generale una serie davvero combattuta ed emozionante, sul Verona. È stato grande spettacolo sotto le volte dell’impianto di Pian di Massiano con i block-devils che hanno dato tutto, lottando, soffrendo, reagendo. Senza mai smettere di crederci. E naturalmente giocando una gara di spessore tecnico e tattico con un’ottima la fase break, con Giovi funambolico in difesa, ed un servizio a più riprese incisivo (in particolare con i turni in battuta di Vujevic e Atanasijevic). Particolari che hanno di fatto spostato l’ago della bilancia dalla parte Sir con il punto finale di Buti salutato dal boato e dall’entusiasmo dei tremila e più sugli spalti. Continua dunque la corsa di Perugia nei play-off. E continua subito perché tra quarantotto ore va in onda gara-uno di semifinale al Pala-Trento contro i padroni di casa di coach Stoytchev vincitori della regular season. Proprio per questo Grbic ed il suo staff hanno ‘convocato’ i ragazzi già oggi pomeriggio per una seduta defaticante perché domani si parte alla volta del Trentino. E la concentrazione dei bianconeri si sposta dunque su Birarelli e compagni, avversario durissimo, come è giusto che sia in una semifinale scudetto. Ma Perugia c’è. Lo ha dimostrato in questa serie dei quarti uscendo dalla buca di gara-uno e giocando due incontri di qualità con le spalle al muro. Ed acquisendo delle certezze che ora i ragazzi dovranno spendere contro Trento. Perché questi sono i play-off! Si chiude quindi subito la bellissima pagina del mercoledì e lo fanno con le loro dichiarazioni i protagonisti. A partire dal miglior giocatore del match Andrea Giovi: «Dobbiamo essere tutti contenti di aver raggiunto la semifinale. In questa serie siamo partiti forse un po’ insicuri, sentendo troppo la pressione. Però poi abbiamo giocato tre partite in crescendo e questo è un bel segnale in vista del proseguo. La frase fatta è che queste sono le gare da playoff, ma la frase non fatta è che chi non li gioca i playoff non sa che si tratta di match dal carico emotivo importante. Cosa che poi si vede in campo nel bene, vedi la nostra gara 2 e gara 3, e nel male, come in gara 1. Credo che ieri siamo stati bravi, soprattutto ordinati e puliti nelle azioni lunghe e questo ha pagato. Io una calamita in difesa? Direi piuttosto un bersaglio! Battute a parte, penso che il merito sia di tutti. In fase break abbiamo battuto bene e siamo stati ordinati a muro e questo ci ha dato riferimenti importanti per la difesa». Un raggiante Aleksandar Atanasijevic, best scorer della gara, sottolinea: «Ieri la cosa più importante era portare a casa la vittoria. E adesso pensiamo subito a Trento. Non ci basta la semifinale, vogliamo vincere anche con Trento ed arrivare a giocare la finale come lo scorso anno. Secondo me questa squadra ce la può fare. Siamo forti, abbiamo dimostrato ancora una volta ieri sera che sappiamo come si gioca a pallavolo. L’importante è crederci, se ci crediamo tutti insieme possiamo farcela. E poi con il nostro pubblico è più facile giocare. Penso che anche in gara-due con Trento il palazzetto sarà pieno e con i nostri tifosi vicini siamo più forti». A concludere gli interventi è il ‘Boss’ di Perugia Luciano De Cecco: «Adesso dobbiamo subito pensare a recuperare per sabato. Siamo contenti, ora vogliamo continuare in una bellissima semifinale e già oggi pensiamo a Trento da dove cercheremo di tornare con un risultato positivo. Con Verona abbiamo sofferto, abbiamo saputo soffrire ed anche la fortuna in certi momenti è stata dalla nostra. Ma alla fine è venuto fuori, come già altre volte, il fattore campo, l’effetto PalaEvangelisti. I nostri tifosi ci danno una grande mano, ci motivano ancora di più. Ne abbiamo bisogno anche martedì prossimo e li aspettiamo in tanti». La società comunica i prezzi dei biglietti per gara-due di semifinale play-off tra Perugia e Trento. Il match è in programma martedì 28 aprile al Pala-Evangelisti alle ore 20,30. Questi i prezzi dei biglietti: 20 euro per le poltroncine vip centrali; 15 euro per le poltroncine vip laterali; 15 euro per i distinti centrali e laterali; 13 euro per i secondi anelli e curva; 10 euro ridotto valido per poltroncine vip e distinti per over 65 e ragazzi dai 4 ai 16 anni; 10 euro ridotto valido per secondi anelli e curva per over 65 e ragazzi dai 7 ai 16 anni; 1 euro ridotto valido solo per secondi anelli e curva per bambini dai 4 ai 6 anni, 5 euro ridotto famiglia per secondo anello est acquistabile solo presso l’Outlet della Sir Safety System tutti i pomeriggi dalle ore 15 alle ore 19, mente sabato 25 aprile al mattino dalle ore 9 alle ore 12,30 ed al pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 18. Prelazione per gli abbonati (in base al settore dell’abbonamento) a partire da oggi 23 aprile all’Outlet della Sir Safety System a Santa Maria degli Angeli e al Bar del Pala-Evangelisti con le seguenti aperture: giovedì 23 aprile Outlet della Sir Safety System a Santa Maria degli Angeli dalle ore 15 alle ore 19; Bar del Pala-Evangelisti dalle ore 15 alle ore 19,30; venerdì 24 aprile Outlet della Sir Safety System a Santa Maria degli Angeli dalle ore 15 alle ore 19; Bar del Pala-Evangelisti dalle ore 9,30 alle ore 13 e dalle ore 14,30 alle ore 19,30. Da sabato 25 aprile prevendita aperta a tutti. Sarà possibile acquistare il biglietto al’Outlet della Sir Safety System a Santa Maria degli Angeli e al Bar del Pala-Evangelisti nelle aperture seguenti: sabato 25 aprile Outlet della Sir Safety System a Santa Maria degli Angeli dalle ore 9 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 18; lunedì 27 aprile Outlet della Sir Safety System a Santa Maria degli Angeli dalle ore 15 alle ore 19; Bar del Pala-Evangelisti dalle ore 9,30 alle ore 13 e dalle ore 14,30 alle ore 19,30; martedì 28 aprile Bar del Pala-Evangelisti dalle ore 9,30 alle ore 12. Prevendita libera da sabato 25 aprile a partire dalle ore 9 anche online sul sito www.bookingshow.it e nei seguenti punti vendita della provincia di Perugia: Outlet della Sir Safety System a Santa Maria degli Angeli dalle ore 15 alle ore 19, bar del Pala-Evangelisti dalle ore 15,30 alle ore 19,30. Da giovedì 9 aprile poi prevendita aperta a tutti anche online sul sito www.bookingshow.it e nei seguenti punti vendita della provincia di Perugia: Gioielleria Bartoccini (Centro Commerciale ‘Le Cave’) via F.lli Matteucci – Santa Maria degli Angeli; Algymar Travel (aurora viaggi) – corso Cavour, 95 Foligno; Koala Viaggi srl – via Settevalli 133 Perugia; I Viaggi di Lady Cru – via Strozzacapponi 80 Castel del Piano; B&P Service snc – via commerciale 6 Fossato di Vico; Tabaccheria Cornicchia – via Fratelli Pellas 62 Perugia; Bar Tender srl – piazza Umbria Jazz 1 (stazione Mini Metrò) Perugia; Centova Cafè srl di Gentile Anita – viale Enrico Berlinguer 1 Centova. La Sir promuove inoltre per le società pallavolistiche la prenotazione del biglietto di ingresso al costo di 6 euro l’uno solo per secondo anello est. La prenotazione è valida da un minimo di sei biglietti a salire. Per prenotazione biglietti contattare la mail societaria sirvolley@sirsafety.it entro e non oltre lunedì 27 aprile ore 12. La società comunica infine che la biglietteria del Pala-Evangelisti, martedì 28 aprile giorno della partita, aprirà alle ore 14,30.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 23, 2015 12:53