L’Unateam Ellera campione open femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 29, 2015 08:30
L'Unateam Ellera (team)

la formazione targata L’Unateam Ellera

Come nella bella canzone di Mengoni “E levo questa spada alta verso il cielo, giuro sarò roccia contro il fuoco e il gelo, solo sulla cima attenderò i predoni, arriveranno in molti e solcheranno i mari, oltre queste mura troverò la gioia o forse la mia fine sarà comunque gloria…” così domenica sera, davanti ad un pubblico caldo e, per la maggior parte ostile, le ragazze della L’Unateam Ellera si aggiudicano il titolo regionale del torneo open femminile organizzato dal Csi di Perugia. La finale ha visto contrapposta alla squadra allenata da Francesco Cirielli la Iacact Sport4nonprofit Perugia, che ha conteso dalla prima giornata il vertice della classifica, fino all’11 marzo quando, nella gara di ritorno, le ellerine portarono a casa l’intero bottino vincendo la regular seasom con tre punti di vantaggio sulla rivale. Gara sentita da ambo le parti, le ragazze allenate da coach Pecetti arrivano corazzate ed accompagnate da un grande pubblico, con tante bandierine colorate e lo striscione ufficiale della società; dall’altra parte della rete le nove reduci d’annata accompagnate da mariti, figli e qualche amico, della serie pochi ma molto rumorosi. Il primo parziale inizia con due buoni servizi della regista Papadia che mette in difficoltà la ricezione avversaria; si procede punto a punto, con diversi errori di ellera che sembra un po’ contratta. Nicolini si oppone a Malucelli con un muro vincente e la L’Unateam si porta in vantaggio ma Macchioni non ci sta e riporta in parità; ultimi scampoli di gioco da cardiopalma, poi un ace di Cappelletti porta sull’uno a zero. Il secondo parziale inizia con un netto vantaggio di Ellera con Nicolini incontenibile in attacco, Pistilla dai nove metri crea il panico di là della rete; ci si mette anche Paparelli che mura pure i moscerini e si va sul 15-6. Cirielli cambia la diagonale palleggiatore-opposto ed inserisce Locci per Cappelletti e Tenerini per Papadia; la musica non cambia (23-17). Nicolini è una macchinetta dietro e vuole arrivare su tutti i palloni e prende anche in pieno il collo di Papadia che lascerà il campo infortunata di lì a poco. Tenerini riesce comunque a fare punto ed è il raddoppio. Nella terza frazione di gioco capitan Tenerini è decisa a chiudere il conto ed infila tre diagonali terribili scrivendo il 7-5, a reagire è la solita Macchioni che aggancia sul 13-13 ma è Locci che sale in cattedra dai nove metri facendo un sol boccone della ricezione avversaria. Marcaccioli stampa un muro a Macchioni, Orlandi difende con i denti ogni palla e Nicolini fa scorrere i titoli di coda con l’ennesimo muro su Malucelli. Ora le ragazze del tecnico Cirielli raccoglieranno i vari pezzi, spalle,collo, ginocchia e chi più ne ha ne metta, per raggiungere tra circa un mese le finali interregionali di Tortoreto, dove si giocheranno l’accesso alle finali nazionali. Questo l’organico di Ellera: Cappelletti, Caserta, Locci, Marcaccioli, Nicolini, Orlandi, Papadia, Paparelli, Tenerini B., Tenerini L., Vispa.
(fonte L’Unanuova Ellera)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 29, 2015 08:30