San Giustino ancora a segno a Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 12, 2015 15:07
Francia Mirka (pipe)

Top Quality San Giustino in attacco con la schiacciatrice Mirka Francia che schiaccia una pipe

La Top Quality San Giustino passa in quattro set al palasport Giorgio De Chirico nel ventiduesimo turno di serie B1 femminile, superando la pericolante Proger Volley Friends Roma in un pomeriggio dal clima atmosferico più estivo che primaverile. Per la formazione altotiberina è il sesto successo consecutivo con un bilancio esterno decisamente migliore, quella di sabato, infatti, è stata la quinta impresa corsara della stagione. Come oramai insegna questo campionato, a parte qualche sporadica eccezione, non si è trattato nemmeno stavolta di una passeggiata; anzi, le capitoline hanno retto molto bene il confronto in tre set su quattro, piegandosi ai vantaggi nei primi due e facendo loro quello successivo. Soltanto nel quarto, le sangiustinesi hanno imposto la loro superiorità, prendendo saldamente in mano la situazione fino a chiudere. Una gara pertanto combattuta, dal momento che le padrone di casa miravano a raccogliere qualche punto per migliorare una classifica ora complicata dal sorprendente successo del Pagliare sulla capolista Pesaro; e la squadra del tecnico Camiolo ce l’ha messa davvero tutta, per cui va dato atto alle umbre di aver capito fin dall’inizio quali insidie si celassero in questo confronto. Le due centrali, Kseniya Ihnatsiuk e Catia Ceppitelli, sono state le grandi trascinatrici nel corso delle prime due frazioni (per entrambe, oltre il 70% di realizzazione), mentre Mirka Francia è partita un po’ in sordina per poi uscire alla sua maniera (bottino personale 24 punti) e Bruna Mautino, chiamata spesso a concludere, si è mantenuta sul suo standard realizzando 15 punti. Sul versante locale, ottima la schiacciatrice Federica Frasca (19 punti) e bene l’opposto Raquel Ascensao (9), ma nel momento più difficile un contributo determinante lo ha fornito anche D’Angelo (13), entrata nel corso del secondo parziale e poi non più uscita. Se nelle percentuali le romane hanno avuto qualcosa in più a livello di ricezione, le ospiti hanno risposto meglio in attacco. Equilibrio dominante nei due set iniziali, acuto finale delle padrone di casa nel terzo (dove dal 15-16 sono passate al 21-17 in loro favore) e controllo netto della situazione da parte delle biancazzurre nel quarto, mantenendo inalterate le distanze fino alla chiusura dei giochi. Più che soddisfatto il tecnico Francesco Brighigna per i tre punti conquistati a Roma: «La vittoria del Pagliare su Pesaro non fa altro che ribadire il concetto che di questi tempi, le avversarie in lotta per la salvezza sono le più temibili, perché si battono con le unghie e con i denti. E così ha fatto anche Roma con noi, dando vita inizialmente a un confronto molto incerto e sul filo del rasoio. Loro erano ben organizzate a muro, noi non riuscivamo a passare a lato e allora nei primi due set hanno provveduto le centrali a mettere giù i palloni pesanti. Non solo, nel momento più difficile, le capitoline hanno inserito D’Angelo, che a un certo punto era diventata implacabile. Poi, però, anche le nostre altre attaccanti hanno cominciato a ingranare e abbiamo vinto quarta frazione e partita con minore affanno. Tutti motivi che impreziosiscono il successo da noi ottenuto».
PROGER VOLLEY FRIENDS ROMA – TOP QUALITY SAN GIUSTINO = 1-3
(24-26, 24-26, 25-19, 18-25)
ROMA: Frasca F. 16, Ascensao R. 9, Ascensao M. 6, Giglio 5, Fornari, Krasteva (L1), D’Angelo 13, Frasca M. 5, Muzi 1, Pavone, Cianetti. N.E. – Latini (L2), Sabbatini. All. Piero Camiolo e Salvatore Runca.
SAN GIUSTINO: Francia 24, Ihnatsiuk 16, Mautino 15, Ceppitelli 9, Barneschi 6, Marcacci, Rocchi (L1), Tosti. N.E. – Kus, Izzi, Bartolini, Di Crescenzo, Fabbri (L2). All. Francesco Brighigna e Marco Morani.
Arbitri: Stefano Telese e Luca Varriale.
PROGER (b.s. 9, v. 3, muri 3, ricezione 58% (33% perfetta), attacco 30%, errori 19).
TOP QUALITY (b.s. 10, v. 6, muri 5, ricezione 53% (19% perfetta), attacco 36%, errori 26).
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 12, 2015 15:07