San Giustino cerca di allungare la striscia a Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2015 16:00
Izzi Camilla (campo)

Camilla Izzi (foto Michele Benda)

Inizia il rush finale per il campionato di serie B1 femminile, l’attività è ripresa a pieno regime in vista delle ultime cinque giornate. La Top Quality San Giustino, attuale sesta forza del girone, già abbondantemente salva e a sette punti dalla zona play-off, scende in campo alle ore 16 di sabato 11 aprile al palasport Giorgio De Chirico tana della Proger Volley Friends Roma, formazione impegnata in una lotta per la salvezza che sta diventando sempre più avvincente, con quattro squadre racchiuse nel fazzoletto di appena due punti dal nono al tredicesimo posto. Ora come ora, le romane sarebbero retrocesse, ma in queste cinque gare che rimangono all’epilogo tutto può ancora succedere. Per la schiacciatrice Camilla Izzi è un ritorno da fresca ex: «Provengo proprio dalla società capitolina, e rimettervi piede lì da avversaria è una sensazione particolare. Dico però che rispetto alla gara di dicembre loro sono migliorate. È una squadra in crescita e quindi attenzione ai brutti scherzi». All’andata le laziali si arresero in quattro set dopo quasi due ore di gioco, cedendo di misura nel secondo e nel quarto parziale e vincendo nettamente la terza frazione. Fu insomma una vittoria meritata per le ragazze di Francesco Brighigna, ma anche a tratti sofferta contro un’avversaria mai arrendevole, che rispetto ad allora ha arricchito l’organico con la schiacciatrice D’Angelo. In questa circostanza il coefficiente di difficoltà non sarà di certo inferiore, le romane hanno piena consapevolezza del peso rivestito da una vittoria a questo punto del campionato, mentre le biancoazzurre hanno dalla loro la tranquillità assoluta (che di questi tempi aiuta molto a livello di lucidità nell’impostazione del gioco) e una condizione di forma che rimane eccellente, come del resto confermato dalle cinque vittorie consecutive. Non solo, i play-off non appaiono poi una chimera, anche se bisognerà fare i conti con diversi fattori e sperare anche nelle disgrazie delle dirette concorrenti. La squadra parte al completo, nel gruppo c’è anche la schiacciatrice Giulia Bartolini, nonostante uno stiramento l’abbia bloccata in allenamento costringendola al riposo fino in pratica alla prossima settimana. Un piccolo incidente di percorso per la già sfortunata giocatrice, tornata ad allenarsi con le compagne lo scorso 20 marzo, una volta chiuso il capitolo del serio infortunio di fine settembre. La formazione di partenza, salvo diversa decisione del coach, è quella di sempre: Lucia Marcacci in regia, Martina Barneschi opposta, Kseniya Ihnatsiuk e Catia Ceppitelli al centro, Mirka Francia e Bruna Mautino a lato e nel ruolo di libero Luisa Rocchi, alla quale vanno gli auguri per i 26 anni compiuti oggi. Arbitri dell’incontro sono i napoletani Stefano Telese e Luca Varriale.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2015 16:00