Serie C femminile, il riassunto della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 29, 2015 16:30
Farinelli Roberto (esulta)

Roberto Farinelli esulta

Rush finale nel campionato di serie C femminile, a sole due giornate dal termine arrivano i primi verdetti. La Omg Galletti Ponte Valleceppi (79) batte nel derby la Sorbi Gioielli Ponte Felcino (71) e guadagna matematicamente la prima posizione in classifica, sarà testa di serie numero uno nel tabellone play-off. Sono le schiacciatrici di posto-quattro a fare la differenza con Meschini e Tini a segno rispettivamente 17 e 16 volte mentre nessuna atleta del Ponte Felcino è riuscita a superare la doppia cifra. Può sorridere la Cmp Acquasparta (72) che pur guadagnando un solo punto nella trasferta in casa della Monini Granfruttato Spoleto (30) mantiene comunque la seconda posizione. Alle biancorossocrociate non sono bastati i 28 punti realizzati da Catalucci, fra le olearie in grande spolvero Camilli con 19 affondi vincenti. Vittoria casalinga per la Mb Immobiliare Chiusi (67) che supera in quattro set la Gherardi Cartoedit Città di Castello (47) e resta agganciata alla testa della classifica, le tifernati invece con questa sconfitta scivolano in sesta posizione. Ad approfittarne infatti è la Sk Factory Store Bastia (49) che ha vita facile nel confronto casalingo con l’ultima della classe Friservice Nocera Umbra (7), matematicamente retrocessa in serie D. È ancora Uccelani a mettersi in evidenza con 20 bersagli centrati, a darle manforte capitan Ercolani, 14 volte a segno. Torna in carreggiata la Graficonsul San Mariano (41) che batte l’Azzurra Endas Terni (19) e balza al settimo posto in graduatoria. Tra le ragazze di coach Farinelli sono inarrestabili Vergoni dalla banda e Valocchia dal centro, chiuderanno con un bottino di 23 punti in due. Chi offre prestazioni altalenanti è la Vis Fiamenga Foligno (40), che stavolta deve cedere alla maggiore caparbietà della Nuova Trasimeno Castiglione del Lago (36). Il gruppo guidato dal tecnico Cacciamani sfodera una prestazione preziosa e si avvicina prepotentemente alla zona play-off. La più prolifica della serata è Alessandra Barone con 15 marcature. Successo lontano dalla mura amiche per l’Ellera Volley (39) che non gioca la sua migliore pallavolo ma porta comunque a casa i tre punti contro la Cosmos Pierantonio (16). Fra le donne allenate da Pippi a mettersi in luce è la centrale Cherubini. Bella vittoria dell’Avis Magione (21) che mettendo in campo grinta e caparbietà riesce a sconfiggere la Cm Studio Terni (38) e guadagna una posizione in classifica generale. È tutta la macchina magionese a girare nel migliore dei modi, in evidenza il reparto centrale formato da Cardinali e Alessandrini. Nel prossimo turno, il penultimo della regular season la capolista Ponte Valleceppi attende davanti al proprio pubblico Pierantonio. Per Ponte Felcino c’è la gara interna contro Spoleto, Acquasparta invece sfida nell’anticipo in programma mercoledì 29 aprile San Mariano. Chiusi farà visita alla Cm Studio Terni, mentre Bastia Umbria dovrà vedersela con l’Azzurra Endas Terni. Per Città di Castello prova del nove in casa del Foligno, Ellera invece cerca continuità e attende Magione. Chiude il quadro di giornata la sfida fra Nocera Umbra e Castiglione del Lago.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 29, 2015 16:30