Valentina Biccheri: «Orvieto spera ancora nei play-off»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 29, 2015 10:00
Biccheri Valentina (primo piano)

Valentina Biccheri (foto Michele Benda)

Conserva saldamente nelle sue mani la quarta posizione la Zambelli Orvieto che però si rammarica per non aver sfruttato l’occasione di migliorare la sua classifica nello scorso fine settimana. Un successo sarebbe stato utile per effettuare il sorpasso e conquistare la zona play-off ma la giornata si è rivelata amara per le formazioni dei quartieri alti di questo di serie B1 femminile e anche le biancoverdi sono rimaste a secco. È un campionato molto equilibrato, non ci si stanca di ripeterlo, un torneo nel quale il collettivo rupestre ha dimostrato di poter recitare un ruolo da protagonista ma che per essere ancora più gratificante deve puntare alle prime tre piazze della classifica. Un vero peccato aver perduto contro un’avversaria battuta già tre volte in questa stagione, un risultato che commenta così l’opposta Valentina Biccheri: «Sabato abbiamo sprecato un occasione molto importante per la corsa ai play-off, anzi direi l’occasione! Dovevamo sfruttare questa opportunità, motivate anche dal fatto che Perugia e Firenze avevano delle partite ‘fastidiose’ che potevano veramente cambiare la classifica a nostro favore. Noi siamo state un po’ sotto tono e non abbiamo espresso al meglio il nostro gioco a partire dalla ricezione, diciamo che non siamo state nemmeno fortunate poiché a metà de secondo set la libero titolare ha risentito nuovamente di un dolore alla caviglia che si porta dietro dalla finale di coppa Italia costringendola a lasciare il campo. Non bisogna però togliere i meriti a Casal De’ Pazzi che ha giocato veramente bene soprattutto nel fondamentale muro difesa». Un finale di stagione che lascia dunque aperto ogni scenario e che rende ancor più avvincente lo sprint per la terza piazza, l’ultima che consente di partecipare alla post season. «Adesso che mancano due partite alla fine del campionato bisogna continuare a giocare come sappiamo senza guardare la classifica e senza lasciare punti per strada, incrociando le dita e sperando in qualche passo falso delle altre. Speriamo che questa sconfitta non ci lasci l’amaro in bocca e il rimorso di aver buttato via un campionato». Concentrazione massima dunque per le orvietane che adesso sono chiamate a concludere la stagione regolare con due derby umbri, sabato 2 maggio alla loro residenza arriverà la compagine del Todi e poi ci sarà la trasferta di Trevi.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 29, 2015 10:00