Zambelli Orvieto, atto quarto col Casal De’ Pazzi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2015 10:00
Kotlar Giulia (smorfia)

Giulia Kotlar (foto Michele Benda)

L’undicesima giornata di ritorno della serie B1 femminile è una partita che assume importanza capitale per la Zambelli Orvieto che continua ad incalzare la zona play-off, pronta a sfruttare ogni distrazione altrui. La rivale di turno targata Volleyrò Casal De’ Pazzi staziona a centro classifica ma non sono cliente semplice, composta da giovani promesse che danno il meglio di loro quando incontrano formazioni di vertice. Una festa della Liberazione al lavoro in questo sabato 25 aprile per le rupestri che intendono marciare sulla capitale per continuare ad accarezzare il sogno di prolungare la stagione con la partecipazione alla post season. Ultima partita fuori dai confini regionali dato che poi la stagione regolare terminerà con due derby umbri che già stanno accendendo la curiosità degli sportivi che seguono le vicende della serie B1 femminile. Le ragazze del presidente Flavio Zambelli hanno già affrontato l’avversaria tre volte dall’inizio dell’anno, due in coppa Italia ed una all’andata, ed in tutte è riuscita ad imporre la sua legge raccogliendo l’intera posta. Le padrone di casa hanno recentemente ritrovato la loro guida tecnica Luca Cristofani che aveva lasciato ai suoi assistenti Giangrossi e Tortorici il compito di guidare il collettivo per gran parte del torneo. Tra le laziali ci sono diverse giocatrici temibili, tra loro un occhio di riguardo lo merita la schiacciatrice Alessia Arciprete che ha dimostrato di essere in grado di proporre affondi letali contro chiunque. Le biancoverdi degli allenatori Marco Gobbini ed Alessandro Magnaterra sono quarte in classifica, attardate di una lunghezze dalla piazza che garantisce gli spareggi promozione e sono determinate a provarci. Il sestetto umbro vuole proseguire nella striscia positiva confidando sulla crescita dei suoi talenti tra cui c’è la centrale Giulia Kotlar il cui contributo d’esperienza sarà senza dubbio prezioso per conquistare un altro successo. Arbitreranno l’incontro Mario Chiechi e Pierpaolo Di Bari. Possibile formazione Casal De’ Pazzi: De Meo in regia, Pamio opposta, Gradini e Mancini centrali, Melli e Arciprete martelli-ricevitori, Morini libero. Probabile starting-six Orvieto: Mazzini ad alzare in diagonale con Biccheri, Kotlar e Bigini al centro della rete, Ubertini e Rossini schiacciatrici, libero Andreani.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2015 10:00