Zambelli Orvieto in trasferta a Capannori

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2015 09:00
Fastellini Eleonora

Eleonora Fastellini

Con rinnovato ottimismo e con l’iniezione di fiducia derivante dalla vittoria in coppa Italia, torna in viaggio la compagine targata Zambelli Orvieto che insegue il suo secondo obiettivo stagionale. Il team rupestre è atteso sabato da un impegno ostico, ad incrociare la strada delle biancoverdi è la Dì Lucca Nottolini Capannori, squadra che è tornata ad essere protagonista nella terza categoria nazionale e che è una delle interessanti rivelazioni del campionato. Nel girone C della serie B1 femminile, le tirreniche sono al momento settime con 34 punti conquistati, mentre le umbre sono attualmente terze in classifica forti dei 43 punti messi in cascina. La spedizione coordinata dal direttore generale Gianni Montanari ha il preciso intento di tenere aperta la striscia di successi per cercare di migliorare una situazione che dopo il passaggio di qualche nube sta tendendo decisa verso l’alta pressione. L’attenzione dovrà essere elevata perché le padrone di casa tra le proprie mura sono una delle compagini capaci di grandi imprese, lo testimoniano i tanti successi e le sole tre sconfitte maturate con le big del campionato. Tra le toscane guidate da Alessandro Becheroni trovano spazio pedine d’esperienza come l’alzatrice Giada Sostegni ed elementi emergenti come la libero Maila Venturi che costituiscono due punti di riferimento del collettivo. Tra le orvietane del tandem tecnico Gobbini-Magnaterra c’è la consapevolezza che nello sprint delle ultime cinque gare del girone di ritorno sarà importante stringere i denti ed affrontare tutti gli impegni come una finale. Le ospiti hanno una rosa consolidata tra cui scalpitano per trovare spazio le atlete che sino ad ora sono partite dalla panchina quali la centrale Diletta Bigini di indubbie qualità a muro e la schiacciatrice Eleonora Fastellini dalle spiccate doti in attacco. I precedenti tra le antagoniste sono tre, due dello scorso anno nella categoria inferiore, ma in tutti è stata la Zambelli a prevalere registrando tutta la gamma dei risultati (3-0, 3-1 e 3-2), col tie-break dell’andata a chiudere il trittico di scontri diretti disputati. Possibile formazione Capannori: Sostegni in regia, Renieri opposta, Mutti e Magnelli centrali, Puccini e Dovichi martelli-ricevitori, Venturi libero. Probabile starting-six Orvieto: Mazzini ad alzare in diagonale con Biccheri, Tiberi e Kotlar al centro della rete, Ubertini e Rossini schiacciatrici, libero Andreani. Arbitreranno l’incontro Emilio Serena e Giulio Tarchi.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2015 09:00