Bastia Umbra cede il passo al determinato Ponte Felcino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 21, 2015 15:45
Sk Factory Store Bastia (tempo)

le atlete della Sk Factory Store Bastia (foto Michele Benda)

Vittoria sofferta, in almeno due set, ma comunque meritata quella della Sorbi Gioielli Ponte Felcino che supera lo scoglio de quarti di finale nei play-off di serie C femminile e si qualifica per il turno successivo. Si è confermata degna avversaria la Sk Factory Store Bastia che ha mostrato di avere qualità tecniche e riserve mentali per riuscire a rendersi pericolosa e per insidiare una delle favorite nella corsa promozione. Al palazzetto di viale Giontella la buona la prova d’insieme delle padrone di casa, che per due set hanno evidenziando ottime caratteristiche in difesa e nell’attacco di palla alta, non è bastata per arginare le ponteggiane che si sono dimostrate solide e costruite con ben altri obiettivi. Avvio equilibrato con le due formazioni che vanno a braccetto fino all’8-8. Un tentativo di break ospite porta avanti di tre, ma Ercolani riporta in asse il punteggio (13-13). Ci prova Uccellani a mandare avanti le bastiole ma le esperte avversarie non si fanno sorprendere e producono l’allungo decisivo (19-22). Finale controllato da Segoloni che porta in vantaggio le gialloblu. Al ritorno in campo le ponteggiane rompono gli indugi e scavano un solco (3-11). La formazione locale cerca di riorganizzare il proprio gioco e recupera con Alessandretti che ricuce lo strappo (11-13). In questo frangente le ospiti si compattano e mantengono il margine andando a rincarare la dose. Inizio incoraggiante di terzo set per Bastia Umbra che con Tabai e Brunetti sale a più quattro, ma la reazione della Sorbi Gioielli è pronta ed il recupero immediato (8-8). Moretti e compagne non concedono nulla e la spaccatura si evidenzia nettamente (12-19). Il finale è tutto di marca Ponte Felcino che vola in semifinale. Per la Sk Factory Store si chiude un campionato tutto sommato positivo che ha visto la squadra di Fabio Berrettoni e Claudio Guerrini giocare su buoni livelli chiudendo con un sesto posto la stagione regolare, meritandosi l’appellativo di matricola terribile.
SK FACTORY STORE BASTIA – SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO = 0-3
(21-25, 20-25, 16-25)
BASTIA UMBRA: Uccellani 11, Alessandretti 8, Brunetti 8, Ercolani 7, Tabai 3, Bucciarelli 2, Bosi (L), Codignoni, Ercolanoni, Rustici. N.E. – Balducci, Grimaldi. All. Fabio Berrettoni e Claudio Guerrini.
PONTE FELCINO: Segoloni 16, Maggesi 8, Polimanti 7, Moretti 7, Bartoccini 7, Constantin 6, Lillacci (L1), Pucciarini. N.E. – Roscini, Essienobon, Zangarelli, Mariucci. All. Massimo Pugnitopo e Giuliano Chiocci.
Arbitri: Alessandro Arcangeli Carosi e Stefano Fucina.
(fonte Bastia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 21, 2015 15:45