Bastia Umbra sciupa e chiude sesta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 11, 2015 17:00
Sk Factory Store Bastia (abbraccio)

le atlete della Sk Factory Store Bastia (foto Michele Benda)

Termina con una sconfitta amara la regular season per la Sk Factory Store Bastia che tra le mura amiche del palazzetto di viale Giontella deve soccombere alla Cmp Acquasparta. Gara caratterizzata da un rocambolesco finale di quarto set che ha visto la formazione bastiola gettare letteralmente al vento la possibilità di arrivare al tie-break e sciupando così l’occasione di chiudere in una posizione migliore nella griglia di partenza dei play-off. Un risultato che fa slittare al sesto posto la squadra biancoazzurra e che sicuramente farà riflettere su certi limiti caratteriali che a volte hanno contraddistinto l’andamento di questo campionato di serie C femminile. Parte molto bene la formazione ospite (0-8). Le padrone di casa stentano ad entrare in partita e le ragazze al di là della rete dimostrano tutto il loro valore non consentendo ad Ercolani e compagne di recuperare. Ci prova Uccellani ad accorciare ma le distanze rimangono ampie (17-22), è un ace a sancire il vantaggio acquaspartano. Inizio equilibrato nel secondo set con le due squadre a stretto contatto. Un muro di Uccellani crea il primo divario portando avanti di quattro, Guerreschi e compagne replicano ma è ancora Uccellani dalla linea dei nove metri a mandare in difficoltà la ricezione altrui (19-14). Brunetti ed Alessandretti vanno a segno, è un buon momento per le locali ed è ancora Alessandretti in fast a ristabilire la parità. Sostanziale equilibrio anche al ritorno in campo con le due squadre che lottano punto a punto. Alessandretti posta avanti le bastiole di due punti ma le ospiti presto impattano (11-11). Si procede spalla a spalla sino a che le biancorossocrociate si mettono in evidenza con attacchi efficaci (14-19). Il tecnico Berrettoni cerca di pescare della panchina con Codignoni per Ercolani, la giovanissima bastiola risponde bene ma ormai la Cmp è irraggiungibile e torna in vantaggio. Quarto parziale con fasi di bella pallavolo che diverte il numeroso pubblico presente. Uccellani prova a scrollarsi di dosso le rivali e Brunetti rincara la dose (17-12). Non basta però perché le ragazze di coach Petrocchi non stanno a guardare ed impattano sul 20-20. La battuta di Bucciarelli ed Uccellani porta le locali sulla linea del traguardo ma sul 24-20 accade l’imponderabile. Bastia Umbra non riesce più ad andare a segno, anzi, senza strafare le ospiti approfittano del momento e chiudono ai vantaggi portando a casa l’intera posta. Forte delusione per la Sk Factory Store per l’andamento della partita ma ora è tempo di resettare tutto per affrontare al meglio gli spareggi promozione che vedranno affrontare Ponte Felcino terza classificata nella stagione regolare. Sarà indispensabile recuperare le energie psicofisiche per dare il meglio ed il massimo in questa parte decisiva della stagione, i quarti di finale prenderanno il via nel prossimo fine settimana.
SK FACTORY STORE BASTIA – CMP ACQUASPARTA = 1-3
(18-25, 25-19, 18-25, 24-26)
BASTIA UMBRA: Uccellani 19, Alessandretti 10, Brunetti 9, Ercolani 7, Tabai 2, Bucciarelli, Bosi (L), Codignoni 2. N.E. – Balducci, Ercolanoni, Rustici, Grimaldi. All. Fabio Berrettoni.
ACQUASPARTA: Guerreschi 20, Catalucci 12, Muzi 10, Ubaldi 8, Rosa 7, Carpinelli 2, Cascianelli (L). N.E. – Grassini, Burnelli, Carboni, Toni, Leorsini. All. Consuelo Petrocchi e Francesco Nicolao.
Arbitri: Fabio Moretti e Rosa Gessone.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 11, 2015 17:00
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<