Da domani a Gubbio le finali nazionali under 14 maschile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 26, 2015 16:21

Gubbio (locandina) finali nazionali under 14 maschileÈ stato illustrato questa mattina in conferenza stampa alla Sala degli Stemmi del Comune di Gubbio, il programma sportivo della finale nazionale under 14 maschile di pallavolo, che si svolgerà a nella città dei Ceri da mercoledì 27 a domenica 31 maggio. Ad illustrare l’evento, oltre al sindaco Filippo Mario Stirati e all’assessore Francesco Pierotti, sono intervenuti il presidente del comitato regionale Giuseppe Lomurno, il presidente del comitato provinciale Luigi Tardioli ed il vice presidente della Pallavolo Gubbio Giuseppe Angeli, presente anche il presidente onorario Mario Minelli. Da tutti è stata sottolineata l’importanza di un evento che nel panorama nazionale riveste grande rilevanza, poiché si vedranno in azione già i futuri campioni del volley, con giovani partecipanti selezionati da 28 formazioni sportive provenienti da tutta Italia, che hanno già vinto i gironi nazionali. Quattro le palestre coinvolte negli incontri giornalieri che si disputeranno mattina e pomeriggio: la Polivalente, gli impianti del Liceo Artistico ‘G. Mazzatinti’ e del ‘Cassata Gattapone’ nonché la palestra Cva di San Marco. Non occasionale la scelta di Gubbio, dove da quasi mezzo secolo opera la società sportiva Pallavolo Gubbio, attiva sia nel settore femminile che nel maschile. Da ex pallavolista, Francesco Pierotti ha espresso un plauso ad un evento che offre un palcoscenico di qualità, al quale la città risponde in pieno con strutture di accoglienza e impianti sportivi con standard di eccellenza: «Come amministrazione ci stiamo impegnando nonostante le ristrettezze di bilancio dell’ente a garantire il massimo livello possibile di servizi. Crediamo molto nella parte ‘sana’ dello sport, fatta di impegno e condivisione, per i giovani e il loro futuro». Il presidente Giuseppe Lomurno ha sottolineato che non poteva esserci città d’Italia migliore per ospitare questo evento nazionale, per le bellezze, l’arte, la storia e anche l’eccellente enogastronomia: «A Gubbio saranno presenti in questi giorni non solo i giovani atleti, ma anche i vertici sportivi della pallavolo, i dirigenti e i tecnici, a cui si aggiungono familiari, accompagnatori, giornalisti». Il sindaco Filippo Mario Stirati ha espresso il ringraziamento dell’amministrazione e della città: «Siamo onorati della scelta di Gubbio, capitale per una settimana delle partite di volley giovanile; è una manifestazione di interesse verso il nostro territorio e la dimostrazione di un grande riconoscimento che la Fipav ha voluto dare alla città e alla regione Umbria, e che noi contraccambiamo con un sentito ringraziamento. E quindi rivolgiamo un caloroso benvenuto ai giovani atleti che partecipano alle finali nazionali. Qui si tocca la vera cultura sportiva, fatta di agonismo ma anche di passione autentica e volontariato, lontano dalle forme più spettacolari. L’importanza crescente per le nuove generazioni della pallavolo giovanile maschile, che ha raggiunto alti livelli, dimostra quanto lo sport sia un esercizio fisico formativo per un’esistenza serena e per un armonico equilibrio tra corpo e mente, esaltando le abilità personali ma creando anche crescita sociale. Lo sport è crocevia di scambi, amicizie e collaborazione, occasione di relazione e socialità. L’occasione di coniugare sport e turismo e di promuovere l’intero territorio è una concomitanza per noi di rilievo, unendo insieme le bellezze della città e del paesaggio, alla capacità di accoglienza delle strutture ricettive e sportive, per quanti sapranno trovare ospitalità e attrattive all’altezza delle loro aspettative. Del resto, il turismo sportivo dopo quello religioso, è quello di maggiore rilevanza nel panorama nazionale».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 26, 2015 16:21