La Libertas Perugia vince e convince contro Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 12, 2015 00:01
Biagiotti Marta

Marta Biagiotti

Questo fine settimana le ragazze della Libertas Perugia si sono ripresentate tra le mura amiche per ospitare in serie D femminile la Automobili Del Bianco Assisi, vogliose di confermare i miglioramenti già visti nella partita scorsa, nella quale, pur giocando per larghi tratti alla pari con le avversarie, non erano riuscite a riportare punti. Al fischio di inizio si capisce subito come le ragazze del presidente Valiani siano determinate ad interrompere il digiuno di punti e risultati che non rendeva merito agli sforzi profusi dalla squadra in un momento di oggettiva difficoltà. Le padrone di casa sono attente in seconda linea, Fora picchia subito forte da posto-quattro ed ottiene il primo break. Le assisane non reagiscono. Pulitanò e Panico sono incisive al servizio ed a muro e propiziano l’allungo che risulterà decisivo per chiudere in vantaggio il primo parziale. Il cambio di campo non distoglie dall’obiettivo prefissato le locali che rientrano attente a non subire cali di concentrazione. Nel procedere punto a punto le ospiti sembrano risvegliarsi e dalla banda mettono in difficoltà più volte le perugine. Ma le ragazze di coach Simone Picchio restano in partita non permettendo alle avversarie di allungare, e trovano nella seconda metà del parziale in Cibruscola un terminale ispirato che, ben servito da Biagiotti, trascina le compagne sul due a zero. Nel terzo set Assisi parte meglio, dimostra di essere la squadra compatta e ben messa in campo ammirata in questi play-off, difende di tutto e sbaglia pochissimo. Le padrone di casa si smarriscono, commettono troppi errori gratuiti e consentono alle avversarie di riaprire il match. Il quarto parziale è ricco di emozioni, con continui sorpassi e controsorpassi nel punteggio. Le azioni sembrano non terminare mai e salgono in cattedra i liberi. Pippi guida alla perfezione la seconda linea locale, Lanfaloni da posto-tre è infermabile e sembra creare l’allungo decisivo. Le ospiti cercano di rialzare la testa ma è capitan Staffa, subentrata ad una positiva Panico, a mettere a terra gli ultimi punti che permettono alle ragazze del dirigente Ercolanoni di lasciarsi andare ai festeggiamenti per la meritata e convincente vittoria.
LIBERTAS PERUGIA – AUTOMOBILI DEL BIANCO ASSISI = 3-1
(25-14, 25-20, 19-25, 25-23)
PERUGIA: Cibruscola 15, Fora14, Lanfaloni 10, Pulitanò 7, Panico 6, Biagiotti 3, Pippi (L1), Staffa 4, Ciucarelli, Fiorani, Mariani, Cenni, Calzoni (L2). All. Simone Picchio e Marco Palomba.
(fonte Libertas Perugia )

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 12, 2015 00:01