La Sir Perugia cerca la stretta su Giuliani e Birarelli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 25, 2015 23:00
Birarelli Emanuele

Emanuele Birarelli (foto Michele Benda)

A detta dei vertici della Sir Safety Perugia è questione di ore e sarà annunciato il nuovo allenatore. Il più quotato dei quali pare essere Alberto Giuliani che però dopo essersi diviso da Treia ha manifestato qualche riserva. Pare infatti che sulle prime il coach marchigiano non fosse stato troppo contento di arrivare come ripiego di altri obiettivi. Un pizzico di orgoglio che fa capire bene il carattere forte dell’allenatore che vanta nel proprio palmares la vittoria di tre scudetti, tre supercoppe italiane, una coppa Italia ed una coppa Cev. Perugia però sarebbe la sua scelta migliore adesso che le panchine più importanti sono già state definite, salvo che voglia andare all’estero. Superato questo aspetto però si è presentato un altro ostacolo, quello cioè che il professionista 51enne vorrebbe con sé tutto il suo staff di fiducia. Sarà dunque una trattativa non semplice ma il d.s. Goran Vujevic ci sta lavorando sopra. È decisamente il curriculum più importante di quelli che sono capitati tra le mani della società sportiva bianconera ma di certo non è l’unico. A spuntare dietro ci sono altri due nomi, quello dell’italiano Roberto Piazza che ha allenato i polacchi dello Jastrzebski Wegiel e quello dell’argentino Daniel Castellani che ha guidato i turchi del Fenerbahce Istanbul. A questo punto è ristretto a questi tre nomi la scelta dei block-devils che dovranno decidere anche in fretta dato che le scelte sui giocatori dovranno essere necessariamente condivise con il tecnico della squadra. Ma se è vero che il fronte atleti è ancora in stallo, pare invece che l’accordo con il centrale Emanuele Birarelli sia in procinto di essere siglato. L’atleta campione d’Italia con Trento e colonna portante della nazionale azzurra, dovrebbe arrivare a Perugia per sostituire Thomas Beretta mentre sul versante delle conferme, volendo e dovendo puntare su atleti connazionali, resteranno Simone Buti e Rocco Barone.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 25, 2015 23:00