La Sir Perugia sfoglia la rosa per il ruolo tecnico

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 14, 2015 10:00
Blengini Gianlorenzo

Gianlorenzo Blengini (foto Morbidoni / Benda)

Ore di frenetico lavoro alla Sir Safety Perugia che ha cominciato a sondare il mercato per apportare dei rinforzi mirati a fare dei block-devils, non solo un top team del campionato italiano, ma una squadra che possa vincere qualcosa. Le piste inseguite sul fronte nazionale sono tante ma il nuovo direttore sportivo Goran Vujevic non trascura nulla e dopo aver messo sotto contratto il promettente cubano Osmany Santiago Uriarte Mestre adesso si concentra sul fronte allenatore. I nomi che circolano sono principalmente due, quello del bulgaro Radostin Stoytchev che allena Trento e quello del marchigiano Alberto Giuliani che allena Treia. Nessuna delle due piste sembrano facilmente praticabili per svariati motivi e dunque restano solamente voci di corridoio. Accanto a queste c’è invece una che sarebbe un’ipotesi più fattibile, quella del tecnico Gianlorenzo Blengini che ha guidato Latina e che è uno dei nomi emergenti tra gli allenatori italiani, il piemontese piace a molti club e anche alla nazionale azzurra dato che il c.t. Berruto lo ha voluto come suo vice. Altro personaggio sulla bocca di tutti è Lorenzo Bernardi che ha fatto un’esperienza ad Ankara e che pare intenzionato a rientrare in Italia dopo tre anni all’estero. Nel frattempo alcune proposte sono arrivate anche a Nikola Grbic, l’ex perugino avrebbe avviato un contatto con la matricola Monza. Se è vero che la guida tecnica è il primo nodo da sciogliere per il club del presidente Gino Sirci, è altresì certo che l’obiettivo principale di mercato per fortificare il collettivo bianconero è uno schiacciatore di altissimo livello. Nel frattempo le statistiche delle presenze di pubblico gratificano Perugia visto che il Pala-Evangelisti è stato il quinto palazzetto della Superlega con 34’101 spettatori nelle dodici gare interne della stagione regolare, una media di 2’842 per ogni partita. Un dato superiore alla media del campionato ed in crescita rispetto alla scorsa annata agonistica. Il record della media lo ha fatto segnare Modena con 3’384 presenze medie, piazza d’argento per Trento a quota 3’190, terzo posto per Milano con 3’183.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 14, 2015 10:00