La Zambelli Orvieto si ferma ad un passo dal sogno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 10, 2015 13:47
Kotlar-Ubertini (muro)

Trevi in attacco con Alessandra Capezzali ed Orvieto a muro con Giulia Kotlar e Serena Ubertini (foto Filiberto Mariani)

Va in archivio con una vittoria la stagione della Zambelli Orvieto, vittoria amara che non serve a nulla e che lascia spazio a tanti rimpianti per ciò che poteva essere e non è stato. La quarta piazza della classifica di serie B1 femminile non porta in dote quei play-off che il clan rupestre si augurava di raggiungere e che rimangono distanti un solo punto, margine esiguo che dopo ventisei giornate suona come sentenza amara. Nella straregionale in casa della Lucky Wind Trevi giocata in trasferta al Pala-Gallinella le biancoverdi hanno dato tutto riuscendo a prevalere dopo una battaglia di quattro set davvero intensi per agonismo e tecnica. È stata una partita vera con le padrone di casa che hanno cominciato alla grande mettendo Capezzali sugli scudi, e con le ospiti che non hanno trovato la tattica giusta per invertire l’inerzia. Alla ripresa capitan Ubertini, la ex di turno, ha rovesciato letteralmente la situazione portando le orvietane a condurre, gli ingressi di Pistocchi e Della Giovampaola non sono serviti ad evitare il pareggio. Nel terzo parziale Kotlar e Biccheri fanno il diavolo a quattro e per le atlete locali sospinte dalla grinta di Volaj tutto diventa difficile, la difesa di Piccari è chiamata ad un super lavoro ma la forza d’urto ospite è impossibile da arginare. Il quarto periodo è il più combattuto ed equilibrato, ad una ispiratissima Rossini si oppone una buona Ragnacci, si procede a braccetto sino ai vantaggi dove un colpo di reni orvietano riesce a chiudere la contesa. Un risultato che serve solo alle statistiche in una stagione che rimane comunque negli annali per le ragazze del presidente Flavio Zambelli che possono fregiarsi del titolo conquistato nella coppa Italia. Ci sarà tempo adesso per valutare la situazione, analizzare la prima stagione nella terza categoria nazionale e per capire quali accorgimenti apportare nella società sportiva che è stata protagonista sino in fondo.
LUCKY WIND TREVI – ZAMBELLI ORVIETO = 1-3
(25-19, 16-25, 20-25, 27-29)
TREVI: Volaj 16, Capezzali 12, Ragnacci 8, Pietrolati 6, Garganese 6, Meniconi 4, Piccari (L), Pistocchi 1, Della Giovampaola, Ciancio. N.E. – Nencioni, Monaci. All. Gian Paolo Sperandio ed Albino Bosi.
ORVIETO: Ubertini 18, Kotlar 18, Rossini 17, Biccheri 10, Bigini 8, Mazzini, Andreani (L1), Volpi, Fastellini. N.E. – Rosso, Tiberi, Righi (L2). All. Marco Gobbini ed Alessandro Magnaterra.
Arbitri: Luca Grassia e Stefano Caretti.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 10, 2015 13:47