Magione onora l’ultimo impegno prima dei play-out

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 11, 2015 14:00

Magione onora l’ultimo impegno prima dei play-out

Baldoni Cecilia (attacco)

Avis Magione in attacco con Cecilia Baldoni e d Omg Galletti Ponte Valleceppi a muro con Martina Tenerini e Francesca Bazzucchi (foto Valerio Cei)

La regular season di serie C femminile si chiude con una sconfitta per l’Avis Magione, che onora l’impegno lottando a viso aperto contro la capolista Omg Galletti Ponte Valleceppi, strappandole un set e mostrando buone indicazioni in vista degli imminenti play-out, che garantiranno alla vincente la permanenza nella massima categoria regionale. Duello punto a punto in avvio, con Sacco che risponde a Molinari (6-6); le ospiti sono imprecise, soprattutto al servizio (5 errori in apertura) e Magione ne approfitta per mettere il naso davanti con l’ace di Alessandrini (8-7) e l’attacco di Alunno Aleandri (17-16). La seconda parte di frazione è però tutta della formazione di Macellari, che piazza un mortifero break e mette la freccia con l’affondo di Tini (17-19); il muro di Radi ed il successo ace di Bazzucchi valgono il primo set-point (18-24), trasformato da Tini al terzo tentativo. Al rientro in campo la capolista si presenta con metà sestetto rivoluzionato (dentro Di Matteo, Meschini e Cei per Radi, Gradassi e Tenerini) soffrendo la reazione delle neroverdi, subito avanti con l’attacco di Fanelli (3-0), vera spina del fianco per le avversarie in questa fase (10-6); le ospiti faticano a mettere palla a terra e vedono il gap dilatarsi progressivamente grazie al muro di Cardinali (16-7) e all’affondo di Alessandrini (22-11); è ancora Fanelli a conquistare il primo set-point, concretizzato dal decisivo errore sul campo avversario. Il terzo set è aperto dall’ace di Radi a cui risponde subito il muro di Bertinelli (1-1), prima del progressivo allungo ospite, guidato dalla rientrante Tenerini (2-7), dal muro di Bazzucchi (7-14) e da Meschini (11-22), fino alla chiusura decretata dagli ultimi due errori locali. Dopo i canonici tre minuti di pausa, Magione ricomincia a spingere forte sull’acceleratore con l’ace di Sacco (5-1) e l’attacco di Cardinali (7-2); dall’altra parte però Bazzucchi è ispiratissima e con tre affondi consecutivi riporta avanti le compagne (9-11). L’inerzia torna così tutta dalla parte della capolista, che prende il largo con Meschini (12-15) e l’ace di Molinari, a cui fa seguito il muro di Tenerini (16-23); l’affondo di Baldoni ed il successivo ace di Fanelli rappresentano gli ultimi sussulti delle locali (18-23), prima del muro vincente di Bazzucchi, che fa definitivamente scorrere i titoli di coda. Magione chiude così la stagione regolare in tredicesima posizione, con sette vittorie, due delle quali ottenute al tie-break; saranno ora le decisive sfide play-out (contro Spoleto, Azzurra Terni e Pierantonio) a decretare la squadra che manterrà la categoria e le altre che invece accompagneranno in serie D la già retrocessa Nocera Umbra.
AVIS MAGIONE – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI = 1-3
(20-25, 25-14, 13-25, 18-25)
MAGIONE: Cardinali 15, Sacco 10, Baldoni 4, Bertinelli 3, Alessandrini 3, Alunno Aleandri 1, Lustri (L1), Fanelli 11, Arcioni, Cornicchia (L2). N.E. – Nicconi, Cesarini. All. Luca Randone e Silvia Tamburi.
PONTE VALLECEPPI: Bazzucchi 13, Tenerini 11, Molinari 9, Tini 7, Gradassi 3, Radi 2, Ponti (L), Meschini 8, Cei 2, Di Matteo 2, Petrini, Verini Supplizi. All. Roberto Macellari e Antonio Mazzoni.
Arbitri: Valentina Pacifici e Bishara Shahin.
AVIS (b.s. 12, v. 5, muri 7, errori 20).
OMG GALLETTI (b.s. 7, v. 9, muri 9, errori 22).
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 11, 2015 14:00