Orvieto festeggia con l’imbattibilità casalinga

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 18, 2015 09:56
Autotrasporti Ciotti Orvieto (festa)

vittoria e festa promozione per gli uomini della Autotrasporti Ciotti Orvieto

Una serata piena di emozioni in casa Autotrasporti Ciotti Orvieto, la palestra è vestita a festa per ringraziare i ragazzi autori di una vera e propria cavalcata vincente in serie C maschile. Prima dell’inizio della gara contro la Clt Terni il presidente del comitato regionale pallavolo Giuseppe Lomurno, ha premiato uno per uno tutti i ragazzi e lo staff tecnico, consegnando nelle mani del capitano Alessandro Pasquini e del presidente Mario Mencarelli la tanto sudata coppa. La partita è stata una vera e propria passerella per tutti gli attori di questo fantastico film. Si è scesi in campo con Alessandro Pasquini e Belli nella diagonale palleggiatore-opposto, Ricci ed Franzini al centro, Luca Pasquini e Taddeo schiacciatori, Biancalana nel ruolo di libero. Il set scorre via liscio e coach Cruciani può iniziare la girandola dei cambi. Il primo ad uscire è proprio il capitano che si prende gli applausi del pubblico e lascia il campo al giovane Impannati. Per il palleggiatore classe 1998 sarà una serata da ricordare, perché oltre alla promozione guiderà in campo per il resto della gara i suoi compagni con una personalità, una prova che fa ben sperare per il suo futuro. Poi è il turno del centraline Ricci che viene sostituito da Stella. Infine il campo lo assapora anche il secondo libero Taddei, classe 1999, che con un intervento difensivo rimandato nel campo ospite mette a referto un punto del proprio tabellino personale. Nell’arco del match c’è spazio anche per Palmucci che dal secondo set si trova a schiacciare in posto-quattro, per Volpe che anche lui con i suoi sedici anni tanto ha dato a questo gruppo e a questa vittoria. Nel terzo parziale è il turno del ‘Cobra’ Belli a sedersi in panchina e lasciare spazio ad un Taddeo scatenato nel ruolo di opposto. Sul 24-22 lo staff tecnico opera un doppio cambio e fa tornare in campo la diagonale titolare; Pasquini e Belli chiudono sul campo una stagione da incorniciare. Un premio alla carriera per questi due fantastici atleti. Il punto finale non può che metterlo Luca Pasquini, il capitano del futuro, il giocatore con il maggior numero di set giocati della stagione, non si può dire che questa promozione non se la sia guadagnata da protagonista. Una vittoria per tre a zero che è il giusto coronamento di una stagione praticamente perfetta, con un’imbattibilità casalinga (quattordici gare interne senza sconfitte) che ha fatto entusiasmare per tutti questi mesi chi ha seguito e sostenuto la squadra. Da domani si penserà al futuro, oggi c’è ancora da festeggiare.
AUTOTRASPORTI CIOTTI ORVIETO – CLT TERNI = 3-0
(25-15, 25-22, 25-22)
ORVIETO: Belli 17, Pasquini L. 14, Taddeo 8, Stella 5, Ricci 2, Pasquini A., Biancalana (L1),  Franzini 5, Palmucci 4, Impannati 2, Bernardis, Muccifuori, Taddei (L2). All. Simone Cruciani e Davide Carotta.
TERNI: Cipiccia P. 10, Pacciaroni 8, Cesaroni 8, Coccetta 4, Serpetti 3, Fratini 2, Moroni (L), Bisonni 8. All. Mario Campana e Gianluca Fiore.
Arbitri: Massimo Rossi ed Alessandro Arcangeli Carosi.
(fonte Libertas Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 18, 2015 09:56