Per Monteluce secondo posto e… qualche rammarico

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2015 15:30
Monteluce Strike Team (team)

la compagine del Monteluce Strike Team di serie C maschile

Si è conclusa col secondo posto nel massimo torneo regionale la stagione della Monteluce Strike Team; la piazza d’onore pur onorevole però lascia un po’ di amaro in bocca per il rammarico di non essere stati in grado di esprimersi al meglio nella fase decisiva del campionato bruciando un occasione sicuramente alla propria portata per conquistare il palcoscenico nazionale. Infatti, dopo una stagione condotta quasi sempre in testa, nel girone dei play-off la formazione perugina ha accusato qualche passaggio a vuoto che purtroppo è stato fatale nell’economia di un campionato dove la maggiore continuità ha premiato la formazione di Orvieto. I vertici della società perugina, il presidente Stefano Vagnetti, il vice Abramo Polidori ed il d.s. Federico Paterna, commentano all’unisono l’epilogo del campionato: «Non è finita come tutti noi sognavamo anche se la seconda piazza ci riempie comunque di orgoglio. La vittoria di Orvieto, società alla quale formuliamo le nostri congratulazioni per la vittoria del campionato ed i migliori auguri per la prossima stagione, non fa che aumentare il rammarico della società e dei nostri ragazzi che, non dimentichiamo, proprio nei confronti con la formazione orvietana, hanno dimostrato di valere altrettanto battendosi alla pari in regular season e conquistando quattro punti sui sei a disposizione nei play-off, infliggendo loro l’unica sconfitta di questa fase finale. Questo non è bastato in virtù della logica del campionato non strutturato su scontri diretti ed a causa dei numerosi infortuni subiti dai nostri ragazzi (Schippa, Schepers, Damiani, Magnino), anche se sportivamente va ammesso che Orvieto è stata la formazione più continua e meritatamente ha conquistato la promozione. È stata comunque una magnifica stagione fatta di tante vittorie e soddisfazioni per le quali intendiamo pubblicamente ringraziare i componenti dello staff tecnico i coach Andrea Bellavita e Lubomir Yotov, tutti i giocatori del roster e, non ultimi, i tifosi che ci hanno accompagnato numerosi anche in tutte le trasferte senza mai lasciare senza incitamento i ragazzi dello Strike Team, per il quale stiamo già lavorando alacremente per allestire una squadra molto competitiva anche per la prossima stagione con l’auspicio mirato di evitare gli errori che ci hanno penalizzato quest’anno e tentare di raggiungere l’obiettivo sfuggito».
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 19, 2015 15:30