Serie C femminile, il riassunto della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 6, 2015 20:00
Pugnitopo Massimo

Massimo Pugnitopo

Ancora tre i punti in palio che decideranno le sorti della stagione delle protagoniste del campionato di serie C femminile. Se fino alla sesta posizione poco può cambiare, è bagarre per il settimo e ottavo posto, gli ultimi due utili per l’accesso ai play-off, sono ben cinque infatti le squadre che possono nutrire ancora speranza. Fila tutto liscio per la capolista Omg Galletti Ponte Valleceppi (82 punti) nella gara casalinga contro la Cosmos Pierantonio (16). Ampio turn-over per Macellari in vista della seconda fase stagionale, a mettersi in evidenza è comunque capitan Bazzuchi con 12 marcature. Pronto riscatto per la Cmp Acquasparta (75) che nell’anticipo della ventinovesima giornata sfodera una prestazione concreta battendo in tre set la Graficonsul San Mariano (41) e mantiene così il secondo posto. Tutto facile anche per la terza della classe, la Sorbi Gioielli Ponte Felcino (74) che davanti al proprio pubblico liquida con facilità la pratica Monini Granfruttato Spoleto (30). Chiuderà invece la stagione regolare al quarto posto la Mb Immobiliare Chiusi (69) che torna dalla trasferta in casa della Cm Studio Terni (39) con una vittoria al quinto set. Le ternane sono decime ma ancora possono sperare di accedere ai play-off, nell’ultima gara la giocatrice più efficace è stata Eresia, a segno 23 volte. Tre punti anche per la Sk Factory Store Bastia (52), Bosi e compagne superano l’Azzurra Endas Terni (19) e ipotecano il quinto posto generale. Brunetti è in serata di grazia e metterà in cassaforte 16 sigilli. Successo agevole per la Gherardi Cartoedit Città di Castello (50) che fatica solo un set contro la Vis Fiamenga Foligno (40). Incontenibile la laterale Mancini che chiude con 14 affondi vincenti. Tre punti e settimo posto per l’Ellera Volley (42) che si riscatta contro l’Avis Magione (21) grazie ad una prestazione convincente, fra le magionesi Sacco ci prova fino alla fine, 14 marcature, ma Pirchio fra le file dell’Ellera è la più concreta e chiude con 15 palloni a terra. A chiudere il quadro di giornata la bella vittoria della Nuova Trasimeno Castiglione del Lago (39) che espugna il campo della Friservice Nocera Umbra (7) grazie ad un’incisiva Alessandra Barone, 19 bersagli centrati. Già si conoscono alcuni piazzamenti finali, l’ultima giornata di campionato servirà per decidere tutti gli accoppiamenti per i play-off e i play-out. La capolista Ponte Valleceppi ospiterà Magione mentre Acquasparta sfida Bastia Umbra in un antipasto della post season. Per Ponte Felcino c’è San Mariano, Chiusi invece attende Ellera. Città di Castello dovrà vedersela con Nocera Umbra, Foligno è impegnata a Pierantonio. Castiglione del Lago chiude in casa contro l’Azzurra Endas Terni mentre la Cm Studio Terni sarà di scena a Spoleto.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 6, 2015 20:00