Vittorio Sacripanti si separa da Altotevere

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 25, 2015 18:00
Sacripanti Vittorio (guarda)

Vittorio Sacripanti

Altotevere Città di Castello – Sansepolcro e Sacripanti hanno deciso di comune accordo di non proseguire la collaborazione iniziata nel gennaio 2014. Il presidente Arveno Ioan lo ringrazia così: «Vittorio ha permesso alla nostra società di crescere negli aspetti di rapporti con Lega, Fipav ed enti locali grazie alla sua esperienza, al suo spessore e alla sua profonda conoscenza dei regolamenti e del mondo della pallavolo. Purtroppo nell’ultima parte della stagione alcuni problemi personali non gli hanno consentito di lavorare al meglio, gli siamo profondamente grati per quello che ha fatto in questo anno e mezzo e gli auguriamo le migliori fortune personali e sportive». Il dirigente romano Vittorio Sacripanti esprime con sentite parole la gratitudine a tutto l’ambiente e i motivi della scelta: «Per prima cosa vorrei ringraziare la società, in particolare la famiglia Biagioni-Ioan, per l’opportunità concessa e per l’affetto manifestato, ed i tifosi per il sostegno, che non è mai mancato in questo anno e mezzo di mia permanenza in Altotevere. Purtroppo gli eventi succedutisi negli ultimi mesi e ragioni di carattere familiare e personale mi hanno spinto alla ricerca di nuove opportunità che potessero riavvicinarmi a casa e consentirmi di contribuire nel contempo alla nascita ed allo sviluppo di progetti nuovi ed affascinanti, che prescindano da categorie di maggiore o minore livello, ma che racchiudano elementi di qualità ed umanità».
(fonte Altotevere Città di Castello – Sansepolcro)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 25, 2015 18:00