Denys Kaliberda: «Sarò pronto al mio arrivo a Perugia»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 12, 2015 16:10
Kaliberda Denys

Kaliberda Denys

Sarà uno dei volti nuovi della prossima Sir Safety Perugia! È Kaliberda, talentuoso venticinquenne tedesco, martello di notevoli qualità in prima ed in seconda linea, chiamato dal presidente Sirci per dare sostanza in posto quattro. Si tratta di un ritorno per Denys Kaliberda nel campionato italiano dopo le esperienze a Vibo Valentia e Piacenza. Ed è un ritorno salutato dal nativo di Poltawa in Ucraina con grande entusiasmo: «È vero, sono molto felice di tornare in Italia e soprattutto di venire a Perugia! Arrivo in un’ottima squadra, molto forte ed in un campionato di livello. Sono proprio contento di venire alla Sir». Il suo acquisto è stato salutato con entusiasmo dall’ambiente perugino e dal popolo dei Sirmaniaci, il tifo organizzato bianconero. Ambiente e tifo che lo stesso atleta ricorda molto bene dopo quella fantastica serie di semifinale scudetto di due anni fa quando vestiva la maglia di Piacenza. «Si, mi ricordo molto bene quelle partite, l’atmosfera fantastica al palazzetto, il pubblico molto caldo e passionale. Sarà un piacere avere i tifosi al nostro fianco». Kaliberda ritrova a Perugia, allo stato attuale del mercato estivo, tre compagni di avventura già avuti al suo fianco in tre esperienze diverse: si tratta di ‘Cannibal’ Buti, compagno a Vibo, del ‘Boss’ De Cecco a Piacenza e naturalmente di ‘Panzer’ Fromm, compagno nella nazionale tedesca. «Li conosco molto bene tutti e tre, si tratta di tre ottimi giocatori. Ma in generale penso che tutta la squadra sia forte e competitiva». Parlare di obiettivi è naturalmente presto, soprattutto in una fase del mercato con le squadre, compresa la Sir, ancora in costruzione. Ma già ieri nella conferenza stampa di Castellani, il nuovo tecnico bianconero non aveva nascosto le ambizioni di Perugia, e anche il tedesco lo conferma. «Bisogna cercare di fare il massimo ovunque, di cercare di arrivare in fondo a tutte competizioni, siano esse il campionato, la coppa Italia o la Cev. Potendo scegliere, quale preferirei?, Beh, naturalmente lo scudetto». Prima di salutare, di lasciarlo ai suoi impegni con la nazionale e di dargli appuntamento al Pala-Evangelisti per l’inizio della prossima stagione, un’ultima battuta sulle sue condizioni fisiche. È Kaliberda stesso a dare le più complete rassicurazioni ai tifosi bianconeri. «Sto bene, sto bene. Sto lavorando molto e così farò anche nei prossimi due-tre mesi per essere pronto al 100% per l’inizio del campionato».
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 12, 2015 16:10